Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Napoli: soldati e maghi



Napoli: dopo i soldati, adesso anche i maghi?

Nell'attesa che i soldati svolgano il compito loro richiesto, e cioè supplire al lavoro dei netturbini, il governo sta pensando di inviare nelle discariche campane il famoso mago di Collina (una piccola frazione sopra Pianura, costruita su un mucchio di ecoballe). In fondo, dicono a Roma, balla più balla meno, Napoli è ancora una città fortunata: dopo l'estrazione del biglietto vincente da 5 milioni di euri, il popolo partenopeo può contare anche sull'assegnazione di 4.500 tonnellate di spazzatura. Che non gli toglie nessuno.
Così, a tarda notte, mentre tutti i camorristi onesti ancora dormivano nelle discariche, il Ministero per i Cassonetti da Svuotare, d'accordo con la Commissione Intrallazzi & Refurtive, al grido: "Le scuole sono sacre, giù le mani dai congiuntivi!" ha chiesto aiuto a Rodrigo Belfigo, noto "La Fata", mago di Collina. 

L'iniquo figùro, veggente, occultista e Gran Paraculo Araldico di Sant'Eustacchio di Sotto, Erede Universale e Gran Tarallo dei Riti Incis & Iacp, iscritto all'Ordine del Gran Caracolo Alido di Alcatraz che, come dice il suo lungo curriculum, "mirabola & profetizza, elimina la forfora, calli, porri e anche il singhiozzo, e confeziona i segg. talismani: Ottangolo della Perfidia, Pentacolo Ermetico di Quasimodo, Scudo di Orion a Trazione Integrale, Pirofila Endotermica di Bantikus (ci viene buono il minestrone con le fave), Esoftalmo Dittico di Boris (con onice), Lapislazzuli di Lanzichenecco in Combriccola", ha garantito il suo aiuto. Col favore dei poteri divinatòrî che possiede e con i cinque milioni di euri della vincita alla lotteria, comodamente sdraiato al sole di un atollo delle Antille (o di un antillo delle Atolle), con un rito magnetoelastico, praticherà un tunnel sotto o' Vesuvio al cui interno teletrasporterà a' munnezza e la spedirà negli spazi siderali, oltre la magnetosfera.
Se non dovesse funzionare, ha aggiunto il maliardo, ci si potrebbero sempre tenere i topi, visto che non si sa più dove metterli.
(Napoli, n. c. Orlando Nefando)

1 commento:

cristian ha detto...

Ciao Cecco!! Non posso credere che il nostro ben amato RE sovrano di Sardegna RENATO SORU abbia permesso lo smaltimento in Sardegna dei rifiuti campani...
Lui, il promotore di "Sardegna fatti bella, il promotore della natura come sviluppo della nostra terra... solo una parola VERGOGNA!
Saluti da Dublino.
Marco M.