Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Ottimismo


Siate ottimisti: la vita, prima o poi, rifiorisce!
(Be optimistic: life, sooner or later, flourish!)
(Francesco Dotti - "Pensieri di settembre" - "Thoughts of September")

P.S.

Molte persone mi chiedono se ho messo io la piantina sulla merda del cane o se, viceversa, ho messo la merda del cane sulla piantina.
Non vorrei deludere qualcuno, ma ho trovato tutto così, bell'e pronto: merda e piantina. Io ho solo scattato la foto.
Però, che spirito d'osservazione! Vero?
Ciao a tutti

Agosto in città


Dipinto al buio, con un orecchio piegato, mentre suonavo la chitarra sul terrazzo.
Il titolo è: "Agosto in città", oppure: "Inverno al mare". 

Porto Rotondo



Acquerello di Porto Rotondo, il paese degli assegni... circolari (dipinto a memoria, da un'altra stanza, con una mano legata dietro alla schiena mentre stavo camminando)

Santa Lucia


Chiesa campestre di Santa Lucia (nei pressi di Olbia, o di Bolzano... ora non mi ricordo)

Isolotto di Figarolo



"Figarolo... figarolo... questo nome non mi è nuovo..."

Fiore rosso


Questo è un fiore. Rosso

Alitalia: linea dura degli imprenditori

Camorra e militari


Rose


E' un acrilico su cartone. 
Il soggetto credo sia riconoscibile (almeno spero, altrimenti dovrò cambiare mestiere...)

L'amaca




Aiuto!

Aiuto! Mi s'è rotto l'LHC!!

Si è rotto il "giocattolo" più grande del mondo costato, se ho contato gli zeri giusti, circa otto miliardi di euri. 
Dicono che capita, a macchinette così complesse, ma ci garantiscono che gli esperimenti continueranno e che, prima o poi, quel bosone di Higgs (senza offesa per nessuno) salterà fuori. Intanto - meno male! - si allontana la paura dei "buchi neri" che ci avrebbero potuto inghiottire tutti, crisi Alitalia e libro di Veltroni compresi. Ci restano quelli di Ustica, del "mostro" di Firenze, dell'omicidio Moro e tutti gli altri "buchi neri" made in Italy che, quelli sì, quantistica a parte, inghiottirebbero qualsiasi acceleratore di particelle, incluso Higgs e tutti i suoi bosoni.
Moralia... minima:  quante "particelle elementari" di bambini, permeati anch'essi da qualche bosone, la cui massa però diminuisce a vista d'occhio, si sarebbero potuti aiutare con otto miliardi di euri?
(Francescquark Dotti)

Gallura felix


L'altra mattina, mentre stavo aspettando i visitatori di OlbiaHumour, accorsi talmente in gran numero che per uscire dalla mostra hanno dovuto fare a cazzotti, siccome mi ero portato dietro gli "strumenti di lavoro", ho disegnato questo scorcio della Gallura. 
Per farlo, ho usato una matita grassa. Che non è una matita bisognosa di una robusta dieta, bensì una semplice matita di gradazione 3B, con una mina alquanto oleosa. 
Speriamo che non mi aumenti il colesterolo...
Fransisco De Dottis

Subprime

Alitalia e sindacati



Siamo alle mosse decisive: qui si fa la nuova Alitalia, o si muore!
In ogni caso, comunque vada a finire, si continuerà a volare...

Gabbiani


Dopo alcuni mesi di inattività pittorica causata dai quotidiani e violenti attacchi comunicativi di tipo pseudogiornalistico con i quali vi ho massacrato i genitali durante l'estate, oggi ho preso un paio di pennelli, la scatoletta per gli acquerelli "rapidi" (per intenderci, quella con alcuni rimasugli di vecchie pastiglie colorate, secche e contorte dal caldo), un vile pezzuccio di cartoncino bianco avuto per elemosina insieme ad altri dello stesso tipo da un amico tipografo che li stava buttando nell'immondizia, e ho provato a fare un acquerello. Così, tanto per mettermi alla prova.
Il risultato potete vederlo voi stessi. Non è molto entusiasmante, vero?
Francesco Dotti (pittore deluso)

Ecologia, questa sconosciuta


Anni fa immagini come questa facevano la stessa impressione di quei film catastrofici sulla fine del genere umano. 
Oggi, invece, nonostante i simposi sull'ecologia e sull'ambiente che magari finiscono tutti con una bella cena e qualche barzelletta, a questo punto ci siamo arrivati e l'abbiamo pure sorpassato. Così non impressiona più nessuno...