Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Toscana segreta


Iersera, prima di andare a letto, mi sono messo a sfogliare un album di foto scattate durante un breve "rimpatrio" nella terra dove sono nato.
Bei posti. E quanti ricordi!
Così, sfogliando sfogliando, dopo aver riposto l'album, sull'onda di quei ricordi, mi è venuta voglia di dipingere un acquerello. Eccolo qua: vi presento la mia Toscana segreta. Per carità, non vuole certo avere la pretesa di essere un'opera d'arte. È, invece, solo il prodotto di un "collage mentale" al quale spesso ricorro quando non ho scorci sotto mano (o sott'occhio) e la giusta ispirazione. Così, tanto per tenermi allenato e per vincere quella pigrizia che a volte mi prende. Se non vi piace, vi chiedo scusa.
Ah, dimenticavo: questa volta la garanza rosa del cielo non c'entra nulla con la barbabietola. È proprio una garanza della Winsor & Newton, di quelle in pastiglie.

Francesco Dotti (pittore a memoria)

4 commenti:

luigi ha detto...

Terra di Toscana, segreta per quei luoghi che non ho ancora visitato, e sono molti, naturalmente. Grazie a te tuttavia qualche scorcio in + me lo sto gustando... sempre con piacere. Ciao e non privarti/ci dei tuoi colori, d'accordo?

CeccoDotti ha detto...

Ciao Luigi, grazie come sempre per apprezzare le mie schifezzuole. In questi giorni sono un po' giù di morale perché mi sono stufato di essere monogamba. Non vedo l'ora di essere a venerdì, e se me la "spacchettano" sabato parto per il Giro della Sardegna. In bicicletta!
Un abbraccio, francesco

Alex ha detto...

Carissimo, la riesumazione di certi ricordi lontani, è qualcosa di così piacevolmente intimo e delicato. Tornare con la memoria ai propri luoghi natii, reimmedesimarsi in quel'atmosfera perduta e percorrere i vecchi sentieri della nostra vita trascorsa, credo sia un'attività benefica e proficua per noi stessi. Una sorta di ripasso e di confronto con ciò che eravamo e ora non siamo più. E come contorno, luoghi e umori di gente e persone magari non più ritrovate, immersi in un magico sogno di bellezza e soavità.

CeccoDotti ha detto...

Ciao Alex, grazie. Io ci provo ogni tanto a fare questi rientri, ma essi diventano sempre più lontani e sbiadiscono come i ricordi. Sono molto legato al mio passato, perché è stato un bellissimo passato e nessuno me lo può togliere. È il futuro che mi preoccupa...
Ciao e un abbraccio anche a te