Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Yacht Club di Porto Rotondo


Qualche giorno fa, nel corso di alcuni lavori di manutenzione, è andata completamente distrutta la sede storica dello Yacht Club di Porto Rotondo. Per fortuna i danni si sono limitati solo alla struttura e non hanno causato feriti tra gli operai che vi lavoravano.

Ora, dell'elegante edificio in legno bianco e celeste costruito nel 1985 e simbolo dello yachting mondiale, sono rimasti solo dei tristi mozziconi anneriti dal fuoco.

Francesco Dotti

A few days ago, during some maintenance works, the Yacht Club in Porto Rotondo was totally destroyed because of a fire. Luckily the damages were only at the building and none was hurt.
Built in 1985 in a very elegant and typical colonial style it was the symbol of yachting all over the world, now it’s only a heap of ash.
Roberta Dotti




Lo Yacht Club, com'era prima in tutto il suo splendore


Nelle immagini che seguono lo vediamo com'è oggi, dopo l'incendio che lo ha devastato







Nessun commento: