Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Miramare - Trieste


Questo è il Castello di Duino, vicino a Trieste, come lo fotografò sempre il Babbo ancora nel 1915-18.
E' probabile che all'arruolamento gli abbiano chiesto:
"Tu, Dotti, cosa vuoi: il Mannlicher-Carcano '91, o l'Agfa 6x9?"
E lui avrà risposto prontamente:
"La seconda va benissimo, mio Generale!"
Così oggi mi viene il dubbio che il Babbo, invece di fare la guerra, abbia preferito andare in giro a scattare fotografie.


Chissà come sarà adesso, a distanza di una novantina d'anni, quella pianura che si vede in primo piano...

P.S. 
Ringrazio il Sig. Luigi Tessitori per avermi suggerito l'esatto nome del castello fotografato dal Babbo, che non è quello di Miramare, come erroneamente avevo scritto, ma di Duino.

2 commenti:

Lubumba ha detto...

Ciao "Palle" questa volta me lo hai chiesto in maniera "intrinseca" ... "...chissà come sarà quella valle a distanza di una novantina d'anni..." ebbene anche se in ritardo ti ho trovato la risposta.Basta cercare su Google per immagini ricercando appunto Castello di Miramare ... troverai davvero delle belle immagini che evidenziano che il posto è stato mantenuto con efficienza e, anzi, migliorato negli anni.Eccoti un esempio:
http://www.globalgeografia.com/panorami360/fotografie/miramare1.jpg
e comunque qualche volta riusciamo anche a NON FAR SCADERE LA GARANZIA!!!!

CeccoDotti ha detto...

Carissimo Lubumba, o come ti chiami, abbiamo sbagliato tutti e due!
Quello fotografato dal Babbo non è il Castello di Miramare ma l'altro, anche se a prima vista somigliante, di Duino. Me lo ha segnalato gentilmente un lettore e, grazie a lui, ho rimediato correggendo l'errore di... svista.
Ciao a presto, Francesco