Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Processo breve

4 commenti:

mikmouse ha detto...

Francesco ma se gli cade l'incudine gli arriva sui piedi o sui cosiddetti ?in tal caso potremmo sperare ancora una volta che lo ricoverino per ..magari altri sei anni .Che dici ?
Saluti dal tuo MIC

CeccoDotti ha detto...

Attento Mic: mai augurare disgrazie! A nessuno. Neppure al peggior nemico. Prima di tutto è poco elegante e, direi, anche scontato: infatti il "nemico" se lo aspetta. E poi, più in generale, la Satira, speciamente se politica, deve essere elegante, arguta, non necessariamente cattiva, e dovrebbe servire a smascherare le contraddizioni, soprattutto delle autorità costituite, dando impulso alle riflessioni e al cambiamento propugnando maggior aderenza a principi morali e sociali, lasciando tuttavia in pace la sfera privata di chi ne diventa l'oggetto.
Pèntiti, Mic. Pèntiti, per tutte le cattiverie che hai detto!
Cerea da Cecco

mikmouse ha detto...

Francesco mi sono pentito prima di leggere,anche se a dirti la verità voleva in ogni caso essere una battuta.Comunque grazie del consiglio cercherò di non farmi prendere la mano e di controllare quella parte di satira maligna che si annida in me.Il tuo equilibrio e la saggezza mi serviranno da faro per il proseguo e se talvolta mi scapperà la penna ..attenderò la tua bacchettata tra le mie dita.Grazie di tutto e con stima e cordialità ti auguro un buon fine settimana

CeccoDotti ha detto...

Ma che scherziamo?! Ci mancherebbero anche le scuse!
Buon fine settimana anche a te e... niente bacchettate!!
Ciao