Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Avetrana


Sensazionale!!    

Forse un nuovo colpo di scena sul delitto che sta attirando comitive di visitatori e pullman di cronisti da tutta Italia.
Ora, i sospetti si concentrano sul trattore: "Anch'io c'ero - ha detto il noto cingolato ai cronisti -, e ho visto tutto!"
Mentre da giorni circolano voci insistenti che l'automezzo agricolo sarà presto ospite di Porta a Porta, gli inquirenti dispongono che gli vengano bucate le gomme perché esiste sia il rischio di inquinamento probatorio, sia il pericolo di fuga.
Presto a una svolta le indagini sulla casa dei Mis(t)seri?

2 commenti:

Franz ha detto...

Bravo caro,questo post descrive perfettamente quanto una buona parte degli Italiani è caduta in basso.
Che schifo di paese!

CeccoDotti ha detto...

Ad Avetrana continuano le... apparizioni di cronisti & curiosi, mentre anche in televisione non si perde certo tempo: in sei trasmissioni su quattro si parla del "caso Avetrana". Delle contraddizioni, dei testimoni, e delle ritrattazioni.
"Lo zio dormiva sulla sdraio... però era sveglio... ed era in garage... vicino alla porta delle scale, ma in casa, sulla poltrona... mentre riparava il motore... con la cugina che era al telefono... in macchina, dentro all'armadio... e dalla veranda telefonava e mandava sms al trattore... che aveva lasciato tracce biologiche (gasolio?) per terra... vicino al soffitto del bagno... sul muro della cucina... ho detto cucina, non cugina...(continua)