Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Guerra in Libia



Dunque, anche noi siamo in guerra. I nostri aerei sono decollati, e stando alle ultime notizie che leggo sul web pare che stiano bombardando Misurata. Anzi, no. Non si sa. A questo punto, dato che indietro non si torna - e non conviene neppure, sentite le minacce di Gheddafi -, mi auguro che lo facciano fuori definitivamente. Intendo dire "fisicamente" fuori, e che dopo di lui venga instaurato un governo moderato capace di dialogare con tutto l'occidente. Gli interessi, perché purtroppo ci sono sempre quando c'è il petrolio di mezzo, verranno dopo che la situazione sarà sotto il totale controllo dei "secessionisti". Sempre che siano d'accordo ad averci come... azionisti.
Insomma, staremo a vedere.


Ora, però, vi devo lasciare. Oggi sono stato richiamato anch'io, nelle "riserve", e dovrò fare il mio sporco lavoro. Domattina mi dovrò alzare prestissimo per mettere a punto il mio vecchio aeroplano che mi hanno lasciato quando sono andato in pensione. 
E poi dovrò anche fare benzina. La farò al distributore automatico, così risparmio qualcosa. 
Ci risentiamo al mio ritorno. Se ce la farò a ritornare. Altrimenti sappiate che è stato bello conoscervi e passare un po' di tempo con voi. Addio!

2 commenti:

Lara ha detto...

Ma dai Francesco, con l'areo fatti un giro per l'Italia e passa a trovare noi blogger, ovviamente senza bombardarci. Così per un saluto.
Almeno non rischi la vita!!!
Ciao :)
Lara

CeccoDotti ha detto...

Ciao Lara, hai ragione.
Dovrei soffermarmi di più sui blog degli Amici, come loro fanno con me.
Il fatto è che il mio lavoro assorbe gran parte del tempo di cui dispongo e, siccome non mi piace stare seduto, così faccio delle "toccate e fuga" qua e là dimenticandomi spesso di commentare i loro lavori, anche se li apprezzo.
Sono un po' "cialtrone", lo ammetto, e il vestito che mi sono cucito addosso, che poi è il mio, si rivela scomodo quando mi trovo costretto a fare il "buono". Proprio per questo motivo spesso non so cosa scrivere.
Prometto però di tentare una "via di redenzione". Ci riuscirò?...
Un caro saluto, Francesco

P.S. Ieri notte, col mio vecchio aereo, sono rientrato dalla Libia dove mi avevano spedito in missione segreta...