Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Tasse e fisco

Sarà il giornale di ieri?... O quello di ieri l'altro?... 
Macché! È del 2 gennaio 1956: 55 anni fa! 
Nel frattempo, i suonatori sono cambiati ma la musica è rimasta la stessa.

"Suonatori" anno 1955-57:

Presidente della Repubblica = Giovanni Gronchi
Presidente del Consiglio = Antonio Segni
Ministro degli Interni = Fernando Tambroni
Ministro degli Esteri = Gaetano Martino
Ministro della Difesa = Paolo Emilio Taviani
Ministro delle Finanze = Giulio Andreotti
Ministro del Tesoro  = Silvio Gava (dimessosi dall'incarico il 31/01/56/), poi Ezio Vanoni (deceduto il 16/02/56), e Giuseppe Medici
Ministro del Bilancio = Ezio Vanoni (dal 06/07/55 al 16/02/56 Adone Zoli(dal 19/0"/56 al 01/07/58)
Ministro di Grazia e Giustizia = Aldo Moro
Ministro Pubblica Istruzione = Paolo Rossi
Ministro dell'Industria = Guido Cortese
Ministro del Lavoro e Previdenza Sociale = Ezio  Vigorelli
Ministro dei Lavori Pubblici = Giuseppe Romita
Ministro dell'Agricoltura e Foreste = Emilio Colombo
Ministro delle Poste e Telecomunicazioni = Giovanni Braschi

P.S.
Ho volontariamente omesso, per motivi di... spazio, tutta la pletora di Segretari e Sottosegretari di ciascun ministero

4 commenti:

Franz ha detto...

Forte....poi se si legge nell'articolo c'è un passo che dice"il presidente del consiglio che rientrerà a Roma dalla Sardegna....etc...etc" più attuale di così:-)))

maluferre ha detto...

La historia siempre se repite porque no tenemos memoria y no aprendemos de antiguos errores. También pienso que siempre nos gobiernan los mismos sólo se turnan generaciones.
Un saludo.

CeccoDotti ha detto...

Ola Malù,
como estas? Aquí sigue siendo verano, y vamos siempre a la mar! Como dicen en la Italia: cambie la música, pero los músicos son siempre los mismos.
Un caro saludo,
Francesco

CeccoDotti ha detto...

Ciao, hai ragione, non ci avevo fatto caso. Cioè, l'avevo letto, ma lo avevo solo accostato all'allora presidente Segni. A Berlusconi non ci avevo pensato...
Grazie del suggerimento.
Vi aspettiamo domenica a pranzo. Bacioni, Francesco