Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

L'Àrdia di Sèdilo


Sèdilo è un paese di circa 2.700 abitanti, in provincia di Oristano.
Il paese sorge su un vasto altopiano dal quale si gode una splendida vista sul lago Omodeo. Questo bacino artificiale (che è tra i più estesi d'Europa) fu  realizzato allo scopo di contenere e sfruttare le piene del fiume Tirso costruendovi una diga.


 Àrdia, forse sta per "azzardo", "rischio", in quanto si tratta di una sfrenata corsa a cavallo alla quale partecipano un centinaio di cavalieri e che ogni anno si svolge a Sèdilo la sera del 6 luglio e la mattina del giorno seguente.


La corsa rievoca la battaglia di Ponte Milvio tra Costantino I e Massenzio, che ebbe luogo il 28 ottobre del 312, sembra nei pressi di Saxa Rubra. Evidentemente le battaglie per la Rai(?) hanno una storia antica...


Ricordiamo che Flavio Valerio Aurelio Costantino - meglio conosciuto come Costantino il Grande - fu l'imperatore romano che per primo riconobbe la libertà di culto e favorì il Cristianesimo. Pur se non riconosciuto dalla Chiesa Cattolica, è considerato un santo simile agli Apostoli da altre Chiese cristiane.


Con la battaglia di Ponte Milvio, Costantino mise fine al regno di  Massenzio che a quel tempo si era autoproclamato imperatore e progettava il ripristino della grandezza di Roma. 

 
La nascita dell'Àrdia, e il perché si svolga proprio a Sèdilo, risale a una leggenda i cui tratti salienti potrete leggerli sempre sul sito dell'Associazione.
Sullo stesso sito, oltre a tutta la storia, troverete anche immagini e interessanti filmati sull'avvenimento:

2 commenti:

Anonimo ha detto...

"Ardia" sta per guardia!

Cecco Dotti ha detto...

Scusami per non averti risposto in tempo, ma essendo un commento "anonimo", ovvero senza nome, mi dev'essere finito tra lo spam e me ne sono accorto solo oggi (21 aprile 2015). Pensa un po'...
Ti ringrazio per la precisazione e, se ti fa piacere, torna ancora a trovarmi. Magari col tuo nome. Tanto, che male c'è? :)
Un caro saluto,
Francesco