Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Cagliari Calamosca

Ovvìa, siccome mi sono rotto di intristirmi/Vi le natalizie festività con le tasse, le accìse e tutto il resto, compreso l'art. 18, stasera ho deciso di mettere sul mio Spett. Blog una serie di foto scattate in questi giorni. 
Sono degli scorci di Cagliari, presi qua e là, che sono sicuro Vi piaceranno.
Ma se putacaso non dovessero piacerVi, a parte il dolore che ciò mi causerà, Vi perdonerò lo stesso e Vi farò ugualmente gli auguri di Buon Natale.

Iniziamo con questa, che è la solita panoramica di Cagliari (o Belluno) vista da Quartu S. Elena (o da Vipiteno, se Vi piace di più). La sera era incombente, la nuvolaglia minacciava tempeste e typhony, tirava vento e faceva anche un po' freddino. 


Questo è uno dei nuvoloni. Il vento, invece, l'ho fotografato ma m'è venuto mosso.


Qui siamo a Calamosca, che praticamente è la parte opposta alla Sella del Diavolo (vedi foto del Poetto) che dà verso Cagliari.
La bellissima insenatura sulla destra del Vostro teleschermo, non solo è ambìta mèta estiva di numerosi turisti che qui giungono a frotte da aprile a settembre, ma, essendo riparata dai venti freddi del Nord che spingendosi dalla Groenlandia giungono a lambire le coste dell'Insula, lo diventa anche d'inverno per i temerari bagnanti locali che, vestiti delle sole mutande, vi azzardano bagni e tuffi come fossero alle Maldive!


Eccola qui, la spiaggia! Mentre sullo sfondo è visibile il faro omonimo. Ovvero, il "Faro di Calamosca".


Questo è il panorama che si gode da "Le Terrazze di Calamosca", un accogliente Bar-Ristorante quasi a picco sul promontorio, del quale Vi parlerò di più, e meglio, se m'invitano a cena. O a pranzo.
Davvero un bel posticino!


E questa è la terrazza del Bar-Ristorante "Le Terrazze di Calamosca".


Toh, chi si vede! Quella faccia non mi è nuova...


 Qui, ve ne sarete accorti, mi sono voluto divertire con una serie di sapienti "vignettature" con le quali avrei inteso dare un tono diverso e più suggestivo a degli scatti che, diversamente, sarebbero parsi scontati  e stupi-dotti.
Naturalmente, la città inquadrata è Cagliari. Al tramonto, e vista dallo stagno di Molentargius.


Questo qui sotto, invece, difficilissimo da realizzare perché bisogna fare molta attenzione, è un rarissimo tramonto visto all'alba. 
Si fa così: ci si reca sul posto poco prima che il sole tramonti e si aspetta un po'. 
Poi, repentinamente, senza che il panorama inquadrato se ne possa accorgere, si spostano avanti velocemente le lancette dell'orologio - rigidamente da taschino - mettendole verso le sei-sei e mezzo del giorno dopo e si scatta. 
Se si è fortunati e se non abbiamo lasciato a casa la macchina fotografica, il risultato è garantito!


E qui siamo di nuovo al Poetto, nei pressi di uno stabilimento balneare, stamani, verso mezzogiorno-e-mezzo-mezzogiorno-e-tre-quarti. Forse, anche l'una...


Idem, come sopra. La giornata era splendida, e se avessi avuto il costume ma non avessi l'artrosi, la gotta, l'enfisema e un'unghia incarnita, avrei fatto anche il bagno!


Infine, un altro paio di scatti della Piazza San Bartolomeo, con la sua bella fontana e i curatissimi e fioriti giardinetti




Siccome è tardi e sono un po' stanchino, non ho potuto cercare utili informazioni su questa bella piazza, la sua fontana e la chiesa - che penso sia quella di San Bartolomeo. Ma domani farò una ricerca (magari sguinzagliando quel segugio di mio cognato, che trova tutto) e Vi farò sapere.
Intanto Vi saluto con affetto e Vi ringrazio per aver perso tempo con me.
Buona notte! 

Chiesa di San Bartolomeo:

Campanile "a vela", stile gotico-catalano, interno a navata unica con cappelle laterali, altare barocco di legno dorato e rivestito in marmo. 
Queste, le principali caratteristiche della chiesetta di San Bartolomeo, edificata intorno al 1600.
Se volete saperne di più, vi rimando alla pagina che le dedica Wikipedia:


http://it.wikipedia.org/wiki/Chiesa_di_San_Bartolomeo_%28Cagliari%29 

6 commenti:

Pat ha detto...

Great photos. What a beautiful place!
Our best wishes to you and yours for Christmas xx

bluoso ha detto...

Ciao Francesco, scatti stupendi - merito della 'macchinetta' lo so... - e una bella 'tenerezza' in quell'incrocio di sguardi. Grazie per il tempo che ci fai perdere!!! Un abbraccio e buoni giorni a voi. Luigi.

Costantino ha detto...

Belle foto,stupenda Cagliari di notte.

CeccoDotti ha detto...

Ciao Costantino, bentornato!
Se tu la vedessi di giorno, è ancora più bella!
Grazie e Buone Feste a te e Famiglia,
Francesco

CeccoDotti ha detto...

Ciao carissimo, grazie!
Non è la stessa... macchinetta, ma un'altra simile (3,2 megapixel soltanto), sempre Olympus e sempre digitale. Poi te la farò vedere.
Mi manca la pipa, e sembro Braccio di Ferro!!
Un abbraccio anche a voi e buone feste,
Francesco

CeccoDotti ha detto...

Thank you dear Pat, and best wishes also to you and to your Family.
Merry Christmas and a Very Happy and Great New Year!!

Francesco