Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Lavori fuori dal... Comune


Ieri sera, dopo una parca cenetta a base di aragostelle della Pennsylvania e gamberoni del Golfo di Biscaglia, innaffiata con dell'ottimo vermentino dei Colli Apuani, consumata a casa di un collega e amico per festeggiare il blocco delle pensioni e l'aumento delle accise su benzina & tabacchi (escluso il sale), ci siamo visti la prima puntata delle "Iene".
Nel primo servizio, curato dal simpatico Filippo Roma, si vedevano alcuni dipendenti comunali della Capitale che prima timbravano il cartellino d'ingresso al lavoro e poi se ne andavano in giro per i fatti loro: colazione al bar, shopping, e via dicendo. Questa pratica, oserei dire piuttosto insolita, è proseguita per un po' addirittura con la timbratura di altri cartellini per... conto terzi. 
Interrogati dal giornalista, come succede generalmente in casi simili, hanno negato senza preoccuparsi né del loro gesto, né del fatto che potevano essere stati anche filmati e registrati. Non solo, ma qualcuno s'è pure incazzato e ha spintonato il giornalista. 
Le conclusioni, tiratevele da soli perché non mi va neppure di commentare. Non dimentichiamo però che lo stipendio, a questi "martiri" del lavoro, glielo stiamo pagando noi!
Aspettiamo con ansia una nuova "authority" sui... cartellini.

L'altro servizio, invece, realizzato da Sabrina Nobile, riguardava la "Tobin tax". 
La giornalista, che di solito nelle sue interviste magnifica l'elevazione culturale dei nostri politici, ne ha intervistati alcuni chiedendo loro il significato di questa "eurotassa", recentemente proposta dalla Commissione europea e che dovrebbe partire dal 2014. Mentre qualcuno degli intervistati (davvero pochini) ha dato l'esatta risposta, tuttavia alquanto stringata e avara di particolari forse per non rischiare troppo(?), altri invece si sono sfacciatamente abbandonati in fantasiose elucubrazioni arrampicandosi su specchi scivolosissimi dai quali infine sono caduti rovinosamente per terra imprecando contro l'inopportuna curiosità della giornalista "impicciona". Anche in questo caso verrebbe da chiedersi se non potremmo spendere meglio i nostri soldi...

Vedi la puntata del 26 gennaio scorso qui:

http://www.iene.mediaset.it/puntate/2012/01/26/puntata.shtml

Nessun commento: