Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Campagna toscana

Questa, invece, è una tempera su carta (sempre preparata con un fondo a tempera lavabile) che raffigura una campagna toscana con armenti al pascolo. Risale al 1997, dopo un viaggio nella Maremma, e fa parte di una serie di tempere di formato piccolo (33 x 12) che avevo preparato per una mostra... che non ho mai fatto!

2 commenti:

bluoso ha detto...

Carissimo, una tempera deliziosa che avrebbe meritato di fare bella mostra di sè e di essere ammirata. Fortuna che ce la fai apprezzare qui dove trova senz'altro maggior numero di estimatori rispetto a certi ambienti... Ma è molto 'tuo' anche l'acquerello e fai benissimo a continuare a sperimentare e a distribuire generosamente le tue scoperte. Un abbraccio e buona Pasquetta freschina. Luigi.

CeccoDotti ha detto...

Come sempre sei prodigo di complimenti, che mi riempiono di felicità perché li sento sinceri!
Sono contento che la tempera ti piaccia e, in effetti, è migliore dell'ultimo acquerello: troppo di "maniera" e non certo come avrei desiderato che venisse. Mi piace sperimentare semplicemente perché mi dà l'illusione di rinnovarmi, anche se alla fine resto sempre deluso...
Un abbraccio anche a te e a presto, Francesco