Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

AB 212 S.A.R



L'elicottero AB 212 S.A.R, acronimo di "Search and Rescue" (ovvero "Ricerca e Soccorso"), nel caso specifico dell'Aeronautica Militare Italiana, viene generalmente impiegato per il salvataggio degli equipaggi di volo. 
Può essere impiegato sia in operazioni diurne che notturne e, nel caso di conflitti armati, viene configurato con armamento vario assumendo la definizione di "Combat S.A.R"
L'equipaggio è formato da due piloti, uno specialista polivalente e un aerosoccorritore.
Per ulteriori e più complete informazioni, vi consiglio di andare su:

2 commenti:

Elio ha detto...

Dopo aver guardato i post precedenti (ottima la vignetta sugli esodati e belli i tuoi acquerelli) noto che ti sei data all'aviazione. A me hanno consigliato di darmi all'ippica e forse è ber questo che ho scelto la bici, chiamata ai suoi inizi "cavallo di ferro". Ehi! Sembra quasi un nome da pellerossa. Un caro saluto.

CeccoDotti ha detto...

Carissimo Elio, bisogna sempre "aggiornarsi"! D'altra parte io, nell'aviazione, ci ho passato metà della mia vita. E l'altra metà spero di passarla da pensionato. Almeno fino a quando il "buon" Monti deciderà di lasciarmela, la pensione!
Quando avrò trovato le altre diapositive (ne ho molte scattate anche in volo, ma chissà se sono recuperabili), sceglierò le migliori e le metterò sul blog.
Ciao a presto, "Cavallo di Ferro", e un caro saluto dal tuo amico "Pennello Furioso"