Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Olbia





Mentre fava (imprefetto del verbo fare: io fava, tu fava...) mente locale sui disegni testé postati pocanzio, ovvero le due "chine" di Santa Teresa di Gallura, mi sono accorto che le avevo già messe tempo fa. 
Chiedo scusa. Si vede che sto invecchiando...
Allora tenterò di rimediare con altri due scorci, sempre "chinati", e sempre della Gallura, ma che si riferiscono a Olbia; città marittimo-turistica lungo i cui litorali ho trascorso gli anni di transito con catene dall'adolescenza avanzata alla pre-senescenza ritardata.
Dice sempre il Poeta: 
"C'è chi sceglie la Gallura per la bella abbronzatura, e chi nell'insenatura col gommon non ha paura di affrontare l'avventura. Qui si sfida la calura anche senza copertura, aspettando la frescura con maggior disinvoltura: «Anche questa volta, caro il mio cazzone, ti sei dimenticato l'ombrellone!!»"   
E' sabato, credo, e per un po' - diciamo una mezzoretta - non voglio aggravarmi la brachicefalia ventricolo-politica di cui sto iniziando a soffrire dopo aver sentito gli ultimi interventi sulla campagna elettorale prossima ventura. 
Cerea

2 commenti:

bluoso ha detto...

Ciao Francesco, sono stato vergognosamente assente ma so che mi perdoni in anticipo. Avevo già osservato questi due disegni, splendidi, del resto ormai gli aggettivi che posso usare per elogiare le tue opere si stanno riducendo come numero ma son sicuro che il senso tu lo sai cogliere. Un caro saluto e passo in... Gallura.

CeccoDotti ha detto...

Ciao Luigi, non preoccuparti ché anch'io, in quanto a presenza, ho lasciato molto a desiderare...
Ultimamente siamo stati fuori, ma quanto prima spero di poter riprendere, con le vignette e con qualche mio disegnuccio.
Sempre gentile e generoso, nei tuoi commenti e nelle tue valutazioni che mi riempiono d'orgoglio perché provengono da un Maestro quale sei.
Ti abbraccio e ti saluto con affetto, Francesco