Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Operazione Cieli Bui

La norma della Legge di Stabilità 2013 denominata "Cieli Bui" che prevedeva lo spegnimento o l'affievolimento dell'illuminazione pubblica durante le ore notturne per un corretto risparmio energetico è stata bocciata. Anzi, no.  Invece, sì.
In alcune strade, se i lampioni resteranno spenti durante la notte, ora verranno accesi anche durante il giorno. Questo, per facilitare il riconoscimento della strada, della località e della Nazione dove tale pratica viene applicata. In questo caso l'Italia.




Alcuni recenti emendamenti prevedono infatti che se il cielo è nuvoloso i dispositivi d'illuminazione di cui all'art. 7 del capoverso 14, lettere a, b, c, y, z dovranno essere del tipo LFC e contenere meno del 15% di mercurio (o saturno). 
Per i nati nella prima decade con l'ascendente in Pesci, invece, nel caso in cui il cielo fosse sereno e si cominciasse a vedere la luna nella fascia oraria che va dalle 16 alle 18, la normativa di cui agli artt. precedentemente citati prevede, se esodati prima del gennaio 2012 e godano di una riduzione del cuneo fiscale retroattivo se hanno un tetto - non importa di quanto, purché sia senza franchigia ma con le tegole -, che se le accensioni e gli spegnimenti avvengono di venerdì essi tengano conto che l'aumento di emissioni luminose con l'Iva al 21% deve essere combinato con il Nodo Lunare Sud secondo la legge karmica legata alle vite precedenti. 
Inoltre, ciascun cittadino dovrà dotarsi di un pratico contawatt a zainetto del tipo DCLM (Dove Cazzo Lo Metto) da portare secoteco, con il quale potrà di volta in volta misurare l'effettivo consumo delle lampade del proprio rione, secondo quanto stabilito dall'art. 12, commi a, b, c, c6, colpito! c7, affondato!!  
Era un Mas da due caselle...

2 commenti:

Tomaso ha detto...

Sono incredulo cara Francesco. ma purtroppo lo ho costatato anche io anche nel mio paese d'origine lo ho notato parecchie volte, ho chiesto spiegazioni me è sempre stato detto che sono manutenzioni degli impianti.
Chi ne capisce è veramente bravo!
Tomaso

CeccoDotti ha detto...

Ciao Tomaso, forse hanno acceso i lampioni per il compleanno di qualche assessore. Però sarà difficile spegnerli soffiando...
Un caro saluto, Francesco