Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

La chiave... universale



... e poi qui sotto, casomai vi venisse la voglia, vi potete gustare tutte le locandine de "Il Vernacoliere". Che, detto tra noi, io 'un mi perderei!

http://www.vernacoliere.com/layout-l-locandine-2001 



6 commenti:

Francesca ha detto...

:):):) Forteeee:):):)
Buon serata simpaticissimo Francesco!

CeccoDotti ha detto...

Il fatto che di chiavi ne abbia altre significa che la sua potrebbe anche non essere quella giusta... ;)
In questo caso, perciò, la cosa più importante è che non si tenti di... forzare la serratura, come invece purtroppo molto spesso accade.
Ti ringrazio per l'apprezzamento e per la simpatia.
Un abbraccio e buon fine settimana, Francesco

Angela Maria Russo ha detto...

caro Francesco, lo scorso aprile ero a Pisa e sono stata fermata da un turista americano che mi ha chiesto spiegazioni sulla frase del vernacoliere "caro papa la topa non è il diavolo"(non trovava la parola topa sul suo vocabolario), è stato complicato spiegargli di cosa si trattava, sai nei corsi di inglese ti insegnano a prenotare l'albergo, a prendere il treno, ad ordinare il pranzo...però alla fine gli ho fatto capire che era un giornale satirico e la topo non era del papa. alla fine si è messo a ridere rilassato. ciao

CeccoDotti ha detto...

Ciao Angela, all'Italia ci manca anche il papa con la topa e siamo a posto!
D'altra parte, specialmente di questi tempi, argomenti del genere sono all'ordine del giorno e... delle sentenze :) :)
Ho trovato il link delle locandine più significative de Il Vernacoliere, e così l'ho inserito nel post. Chissà che quel turista inglese prima o poi non ci capiti: si farebbe una cultura!
Un caro saluto, buona domenica e mi ha fatto piacere sentirti.
Ciao, Francesco

Costantino ha detto...

Molto simpatico!
Buona serata,Costantino

CeccoDotti ha detto...

Ciao Costantino! Come va?
Grazie per la visita e per il commento. Sembra che la vignetta sia piaciuta a molte persone. Più di quelle politiche, che forse hanno stufato anche me. Politici compresi!
Un caro saluto e buon inizio di settimana,
Francesco