Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Rincari estate 2013


Gli Italiani dovrebbero andare in ferie, e che si fa? Si aumenta la benzina! Bella mossa! 
Ma non basta: rincarano anche i traghetti, gli aerei, i "pacchetti vacanza" e tutto ciò che con le ferie estive ha voce in capitolo. Naturalmente, con una reazione a catena, attendiamo altri rincari di merci varie che i negozianti - quelli che ancora resistono e non hanno chiuso - sono "obbligati" a scaricare su... Pantalone.
Nel Lazio si prevede un rincaro dell'addizionale regionale Irpef, che dovrebbe servire a tamponare i debiti della Sanità. E se lo fa il Lazio, prima o poi qualche altra Regione gli andrà dietro. Magari per motivi diversi.
Il governo, tace e acconsente. Tanto, che gli frega?
Mi chiedo come sia possibile rilanciare l'economia con questi presupposti, e con quale coraggio la gente affronterà le imminenti vacanze senza sapere ciò che l'attende al rientro. Mi riferisco all'Imu, all'Iva, alla Tares e a tutto il resto. 
Noi, io e mia moglie intendo, in vacanza non ci andiamo perché non ci siamo mai andati; la benzina la facciamo sì e no una volta al mese perché ci spostiamo a piedi o in bicicletta, ed è da quando è iniziata la crisi che in casa non compriamo più nulla, e mangiamo il giusto. 
Così ci stanno sempre le robe degli anni scorsi. Apriamo l'armadio, diamo un'occhiata a quello che c'è dentro, e poi lo richiudiamo subito. Altrimenti, perché si chiama "guardaroba"?   

Concludendo, anche se siamo meno allegri rispetto a qualche anno fa, non siamo ancora morti e andiamo in giro vestiti. E ci vogliamo bene.


2 commenti:

Angela Maria Russo ha detto...

bella quella del guardaroba! beh direi che siamo tra i fortunati ad avere un guardaroba, alcuni hanno solo qualche cassetto da guardare, magari neanche troppo pieno...
Comunque buona estate a te e alla tua famiglia

CeccoDotti ha detto...

Ciao Angela, grazie per la visita, sempre molto gradita!
Per quanto mi riguarda, ho un armadio pieno di roba che non ho mai il coraggio di buttar via.
E anche se sono fondi di magazzino e gira e rigira metto sempre le solite cose, penso sempre che prima o poi mi potrebbero servire.
Contraccambio, ed estendo ai tuoi cari, l'augurio di una buona estate. Quella vera, però. Perché per ora ne abbiamo vista poca...
Ciao