Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Nuovi senatori a vita


Bene, ora Napolitano nomina altri quattro senatori a vita. Prima di tutto, e a scanso di equivoci quando si parla di simili argomenti, mi preme dire che i nominati sono persone degnissime della nostra stima e meritevoli di tutti i riconoscimenti possibili e immaginabili, per quello che fanno e che hanno fatto. Però...
C'è un però. Ed è che in un momento economico difficile come quello che stiamo attraversando, con il lavoro che manca e molti lavoratori a spasso, con gli esodati da sistemare e i giovani pure, col balletto dell'Imu-sì-Imu-no, con l'Iva che aumenterà per recuperare soldi dell'Imu, con le tasse che aumenteranno ancora per tappare i buchi di Comuni, Province e Regioni e... dell'Imu, con le pensioni e gli stipendi da fame che ci sono in giro, i cunei fiscali da ridurre e tutto il resto di cas
... pardon, di problemi che l'Italia ha, Napolitano almeno queste spese se le (e ce le) poteva risparmiare.

Perché i nuovi senatori, compreso il "novello" Mario Monti, tra uno stipendio, un'indennità e qualche rimborso, a conti fatti ci costeranno oltre 1 milione di euro all'anno. Ovvero, circa 13 mila euro netti al mese ciascuno. Ai quali costi, quando lascerà l'incarico, ci dovremo aggiungere anche la nomina a senatore a vita di Napolitano. Perché gli spetta di diritto.
E visto che non sono stati fatti senatori degli operai dell'Ilva, o qualche cassintegrato dell'Alcoa o un esodato, e che i nuovi nominati stanno già economicamente bene per proprio conto, c'è da sperare che si decurtino abbondantemente lo stipendio destinandolo in casse più bisognose delle loro.

Viene da dire che se la riduzione della spesa pubblica inizia così, è davvero un bell'inizio...

Leggi qui: http://notizie.it.msn.com/approfondimento/senatori-a-vita-i-faraoni-del-parlamento-italiano

E questo, anche se è un po' datato, rende sempre l'idea:
http://www.investireoggi.it/finanza-borsa/stipendi-politici-italiani-i-privilegi-della-vergogna/ 

2 commenti:

Tomaso ha detto...

Cara Francesco, questa bella vignetta mi ha proprio strappato un bel sorriso! Poi se ci penso sarebbe da piangere riflettendo.
Tomaso

CeccoDotti ha detto...

Ciao Tomaso, sono contento di averti fatto sorridere.
Il cuneo fiscale, che a noi ormai non riguarda più, per quelli che sono ancora costretti a prenderlo dalla... parte giusta, però, deve essere piuttosto doloroso :) :)
Ciao, un carissimo saluto e buon fine settimana,
Francessco