Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Stabilità e politica



Quando la gente ormai vede nel gioco, quello d'azzardo, anche se consentito dallo Stato, l'unica speranza per risolvere i propri guai, è segno che abbiamo toccato il fondo. Tutto ciò, in un Paese che inutilmente annaspa prima d'affogare, oltre alle dipendenze patologiche di chi non sa più rinunciare a gratta e vinci(?), enalotti, slot-machine e "binghi" vari, si trascina appresso usura e criminalità più o meno organizzata. A questo dobbiamo aggiungere anche il forte disagio sociale e familiare di chi vi resta coinvolto. Certo che se si giocasse "responsabilmente", come ci suggeriscono pelosi consigli per gli acquisti, sarebbe un'altra musica. Ma siccome non è facile, quando si diventa slot-machine dipendenti allora ecco che, pelosamente, interviene lo Stato ad aiutarti. La spesa per questo aiuto è stata calcolata in circa 5 milioni di euro all'anno, ma per lo Stato resta sempre un affare perché dal gioco d'azzardo incassa la bellezza di 10 miliardi all'anno. Figuriamoci se ci rinuncia abolendolo!
A questo punto vi chiederete cosa c'entri la vignetta con l'omino stomacato dalla politica - questa politica -, che chiede rimedio al farmacista. Vedete un po' voi. A me è venuta in mente e l'ho disegnata così. D'altra parte, non è forse politica anche questa?
Ma non pensiamoci più e andiamo oltre. Ora, a distrarci, affievolitasi l'eco di Bersani "spompo", c'è la guerra in Siria. Questa sì che è una bella gatta da pelare! Da tutti i punti di vista: economici prima di tutto, ma anche sociali e di ordine pubblico per l'aumento dei profughi che arriveranno e ai quali non possiamo negare l'aiuto di cui hanno bisogno. Ma considerato che storicamente siamo un Paese ambiguo, aspettiamoci presto l'ultimo "peloso" consiglio: "L'Italia si unirà ai Paesi alleati e parteciperà, con moderazione, alle azioni militari che saranno decise".
Salutamassòreta! Responsabimente, s'intende.

Nessun commento: