Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Migranti



Per regolare in maniera organica l'afflusso dei migranti in terra italica, negli anni passati furono emanate diverse leggi che presero il nome dei "reggenti" i dicasteri interessati in carica in quel tempo.
La "legge Martelli" (il testo lo trovate qui:  http://www.cirdi.org/wp/wp-content/uploads/2011/03/L_39_1990__Legge_Martelli.pdf  ); 

la legge "Turco-Napolitano" (il testo lo trovate qui:  http://www.camera.it/parlam/leggi/98040l.htm ); 
la legge "Bossi-Fini" (anche di questa il testo lo trovate qui:  http://it.wikipedia.org/wiki/Legge_Bossi-Fini ).
Che dire, le leggi c'erano, ci sono, ci sarebbero, ma è la loro applicazione che col tempo, e soprattutto con gli ultimi arrivi via-mare, ha iniziato a fare... acqua. Perché, se gli dai un'occhiata, a prima vista tutto scorre liscio come l'olio e gli articoli si snodano elencando situazioni e norme applicative apparentemente incontrovertibili, ma nella pratica, specialmente alla luce dei continui sbarchi che si susseguono, ti accorgi che alla fine, se queste leggi volessi applicarle alla lettera, diventa impossibile, o disumano, farlo. Ed è così che il tutto bianco e il tutto nero diventano un grigio che sfuma. E le sfumature sono altro che cinquanta!


4 commenti:

Tomaso ha detto...

È veramente una vignetta all'italiana:) Ciao e buona giornata caro Francesco.
Tomaso

CeccoDotti ha detto...

Ciao carissimo Tomaso, grazie per la visita!
Buona serata anche a te.
Un abbraccio,
Francesco

maluferre ha detto...

Me agrado volver a entrar en tu blog después de tanto tiempo.
Un saludo

Cecco Dotti ha detto...

Malù hola!
¿Cómo estás? Estoy muy contento de saber de usted después de todo este tiempo!
Un cordial saludo y nos vemos pronto,
Francisco Goya y Fuente (Ceccos Dottos por los amigos), Marqués de la Cerdeña