Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Castelsardo Sant'Antonio Abate



Frugando tra le mie molteplici robe, infilate chissà dove chissà quando, oggi ho riportato alla luce questa tempera che raffigura la chiesa di Sant'Antonio Abate a Castelsardo. La chiesa, che risale ai primi del Cinquecento, è in stile gotico-catalano ed è edificata su una rocca a strapiombo sul golfo dell'Asinara. 
La tempera, invece, è molto più recente, dato che risale al 1993, e l'ho trovata in un cassetto a strapiombo su una montagna di pennelli e di colori ormai spremuti e secchi.
Una prece.

8 commenti:

Tomaso ha detto...

Molto bello caro Francesco.
Spesso succede che si dimenticano certi bei ricordi.
Buon fine settimana caro amico.
Tomaso

bluoso ha detto...

Ciao Francesco, io so che il tuo spirito indomito ti spinge a creare con effervescenza le bellissime immagini in vignetta che ti conosciamo, ma quando vedo qualche tua opera di pittura, come questa per esempio, un po' mi dispiace che tu non abbia camminato più assiduamente anche in questa direzione. Perchè sei proprio bravo e la tua sensibilità pittorica è fortissima! Un abbraccio e buon fine settimana.

CeccoDotti ha detto...

Grazie, carissimo Tomaso, il posto è veramente bello e suggestivo per la posizione in cui si trova: a picco sul mare!
Ho anche delle foto, e quando le trovo magari te le mando.
Un caro saluto e buona domenica,
Francesco

CeccoDotti ha detto...

Carissimo Luigi, lo so che preferisci le mie pitture alle mie vignette. Ogni tanto mi lascio prendere dal desiderio di ricominciare coi pennelli, ma poi, pur non avendo mai avuto tessere di alcun partito, siccome mi piace un sacco la politica, alla fine è sempre lì che vado a cadere!
E d'altra parte, come cittadino, mi sento coinvolto direttamente nelle decisioni che i "palazzi" prendono, soprattutto quando le sento ingiuste e colpiscono la povera gente. Ma dato che oltre a qualche vignetta e qualche riga di feroce critica, di più non è concesso fare, così talvolta mi rendo conto che ho perso solo del tempo prezioso che avrei potuto impiegare in modo più proficuo. Appunto riprendendo a dipingere con rinnovata lena.
Ma stai pur certo che un giorno o l'altro lo farò...
Un abbraccio anche a te e buona settimana,
Francesco

Elio ha detto...

Credo che tuo cugino Franz, cominci a temere la concorrenza. Un caro saluto.

bluoso ha detto...

Ciao Francesco, non è questione di preferenze, lo sai benissimo... ma quando vedo i tuoi colori 'intensi e liberi' e ne rimango colpito non posso impedirmi di dirtelo. Buona giornata e un abbraccio.

CeccoDotti ha detto...

Carissimo Luigi, ti ringrazio per l'apprezzamento di cui mi fai oggetto, che mi onora perché so che è sincero e disinteressato.
E ti assicuro che spesso sono assalito dal desiderio di riprendere colori e pennelli.
Presto lo farò. Promesso!
Un abbraccio anche a te,
Francesco

P.S.
Lo sai che mi hanno pubblicato un libro di vignette, e che a fine mese lo presenterò nientepopodimenoche a Lucca Comics?
vedi link:
http://lucca2012.luccacomicsandgames.com/it/lcg/1/

CeccoDotti ha detto...

Ciao Elio, grazie per la visita e bentornato!
Per la seconda volta mi sono trovato la tua email tra lo spam. Non so come mai, visto che il programma di posta ormai dovrebbe essere abbastanza... addomesticato.
Comunque l'ho recuperata, anche se in ritardo.
Franz, oltre a essere il mio cugino preferito, è bravo di suo. E, a parte qualche piccolo consiglio iniziale che gli detti quando iniziò a dipingere, tutto il resto lo ha fatto da solo perché ha molta passione.
E proprio per la passione che ci accomuna in questo lavoro, non credo che tra noi possa mai esistere alcuna concorrenza. Anche se, per il nostro carattere giocoso e burlone, talvolta ci sfottiamo un po'...
Un caro saluto e a presto,
Francesco