Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Trise, Tasi, Tares, Tia



Trise, Tia, Tasi, Tares... sulla Legge di stabilità il governo fa chiarezza!

TRISE, TIA, TARES, TASI, TARI,  TARSU... AVANTI! SOTTO A CHI TOSAP!!

La rivoluzione fiscale che la nuova legge di stabilità andrà a introdurre contiene la proiezione della tassazione dello stesso inquilino non signorile tra il 10 e il 30 per cento dell'uno per mille rispetto all'Imu sulla prima casa non di lusso e l'utilizzo da parte dei Comuni della Tasi come contropartita per l'abolizione dell'Imu rispetto alla Tares, sempre ammesso che le aliquote della spending diventino anche review per effetto della mini-patrimoniale prevista inizialmente dalla service tax sugli occupanti a carico minori di 26 anni con vincolo di solidarietà trimestrale con scadenza mensile: 30 dì ce n'ha novembre con april giugno e settembre, di 28 ce n'è uno, tutti gli altri ne han 31. Ciò significa che la copertura integrale dei servizi per gli esodati in cassa integrazione al minimo che a qualsiasi titolo occupino gli immobili di cui al punto "A" (non l'ho messo ma è come se ci fosse), per effetto del blocco della rivalutazione delle pensioni oltre i 3 mila euro lordi commisurati sulla base della superficie calpestabile imponibile recuperata dalla vendita degli immobili, siano essi locali o aree scoperte a qualsiasi uso adibite e ai sensi delle vigenti normative ambientali, proporzionalmente sarà a carico sia dei proprietari che degli inquilini indivisibili per gli oneri di smaltimento dei rifiuti come previsto in origine dalla Tia (una brutta compagnia ndr.) in relazione a specifiche tipologie di volta in volta alessandro. 
Pertanto appare chiarissimo anche al primo fesso che legge che la detenzione a qualsiasi titolo del fabbricato soggetto a imposta sulla base imponibile calcolata al 50 per cento del ripristino del gettito Irpef sugli immobili non affittati, secondo i resoconti preventivi comprende un tetto massimo che non deve superare le tremilacinquecento tegole sulla base del 7 per mille per le abitazioni principali come chiarisce il Tesoro in una nota sul gioco delle tre carte.
Cosa ci salverà? Chi ci verrà pronto in soccorso? Usciremo indenni dalle tasse perenni? A questo punto, stando così le cose, credo proprio di no. 
In pratica, come si dice: "Paga la Tarsi e Tasi!"

(dalla nostra abile consulente fiscale & tributarista Norma Tributi) 

4 commenti:

Tomaso ha detto...

Caro Francesco, è vero che io sono all'estero, e tutto questo non interessa più, ma a dire il vero è un labirinto!!!
Tomaso

CeccoDotti ha detto...

Un labirinto è dire poco, caro Tomaso. Io direi, e mi tengo basso, almeno due labirinti e tre gineprai!
Ma questa è l'Italia. E quando li senti - intendo i politici -, pare che ogni volta ti stiano facendo un favore...
Viva la Svizzera!
Un carissimo saluto,
Francesco

Elio ha detto...

Secondo te, quanto paga Berlusconi per la sua villa ad Arcore? Scommetto che anche qui i senatori hanno un trattamento particolare.
Ciao Francesco, sempre ottime le tue vignette. Ma tuo cugino non pubblica più? Buona settimana.

CeccoDotti ha detto...

Ciao Elio, considerando che non è una villa ma un maniero dovrebbe pagare una cifretta considerevole.
Per quanto riguarda, infine, il trattamento dei senatori, come dici tu è vero che è particolare. Infatti, come senatore lo vogliono far decadere, e in più lo interdiranno anche dai pubblici uffizi. Più trattamento particolare di così...
Grazie per i complimenti per le vignette. Il merito, però, non è mio ma della politica che ci mette molto del suo. E ci riesce benissimo!
Franz è da un po' che non lo sento. Colpa anche mia perché è da tempo che non gli faccio visita sul suo blog. Comunque so che è molto impegnato col lavoro e ha molto meno tempo di prima.
Buona serata, grazie per la gradita visita e un cher salut, come si dice dalle tue parti.
Ciao, Francesco