Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Rincari 2014



Letta ci conforta annunciando che nel 2014 la pressione fiscale continuerà ancora a scendere rispetto al 2013. Mi chiedo da cosa derivi tutto questo ottimismo. Soprattutto se mi guardo intorno, leggo e ascolto quello che dice la gente che, malgrado i proclami, mi sembra sempre più sfiduciata. Intanto, a partire da gennaio, è in arrivo una sventagliata di aumenti: dalla benzina alle accise sui tabacchi, dai francobolli ai trasporti, per poi passare alle tariffe autostradali, all'assicurazione auto e via di questo passo. E alla "mini-Imu" sulla prima casa, per i residenti in quei Comuni che hanno innalzato l'aliquota standard del 4‰, da pagare entro il prossimo 24 gennaio.
(fonte:  http://www.finanzautile.org/mini-imu-prima-casa-comuni-dove-si-paga-come-si-calcola-scadenza-16-gennaio-20131201.htm )
Se c'è invece qualcosa che nel 2014 diminuirà, ma non a nostro favore, saranno le detrazioni fiscali: ovvero, se prima nella dichiarazione dei redditi il contribuente poteva beneficiare di una detrazione del 19% per le spese mediche e tutto ciò che è previsto sia detraibile, il prossimo anno quasi certamente questa percentuale scenderà al 18%. Naturalmente sarà retroattiva (e ti pareva!) a partire dai redditi del 2013.
Insomma, annunci di Letta a parte e secondo quello che si legge in giro, la prossima "stangata" dovrebbe superare i 1.300 euro a famiglia.  (fonti:
  http://www.finanzautile.org/aumenti-2014-salasso-da-oltre-1300-euro-a-famiglia-ecco-tutti-i-rincari-previsti---20131228.htm )
http://www.lettera43.it/economia/personal/rincari-2014-tutte-le-tariffe-in-aumento_43675118676.htm
E speriamo che non ci ritassino i conti correnti con altri prelievi forzosi a... sorpresa. Intanto, però, aumenteranno i bolli su alcuni prodotti finanziari. (fonte: http://www.finanzautile.org/aumenta-il-bollo-su-depositi-fondi-buoni-libretti-chi-paga-e-quanto-come-evitarlo-20131203.htm )
Inoltre, per merito della Legge di Stabilità voluta dal precedente governo Monti almeno secondo quanto sottolineano alcune fonti: http://economia.ilmessaggero.it/flashnews/conti-correnti-e-deposito-titoli.-una-amp-ldquo-patrimoniale-amp-rdquo-invisibile/388822.shtml
e: http://economia.panorama.it/soldi/imposta-bollo-conti-correnti-2014 
aumenterà l'imposta di bollo anche sui semplici conti correnti, che prima era fissata a 34,20 euro/anno per giacenze medie fino a 5.000 euro. Dal prossimo 1° gennaio, infatti, chi ha giacenze oltre tale cifra dovrà pagare il 2‰ sui suoi risparmi. In pratica, se per esempio si hanno 20 mila euro sul conto corrente si dovranno pagare 40,00 euro invece dei vecchi 34,20. Ovvio che chi ha di più paga di più...
Queste in sintesi le notizie apprese dal web e dalla lettura di alcuni giornali, anche se confuse e talvolta contraddittorie. Incertezze e pasticci, annunci e smentite tra "fare" e "rinviare" che certamente non aiutano a capire, perché se da una parte c'è chi scrive che le bollette della luce diminuiranno di circa 21 euro all'anno (fonte: http://news.supermoney.eu/tasse/2013/12/aumenti-2014-rincari-dei-trasporti-pubblici-servizi-bancari-e-postali-e-iuc-meno-gas-ed-luce-0051414.html ), dall'altra c'è chi scrive che aumenteranno dello 0,7% (circa 4 euro in più all'anno, fonte:  http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/12/27/energia-elettrica-nel-2014-aumento-dello-07-per-coprire-agevolazioni-alle-imprese/826195/ ).
Intanto Renzi va all'attacco. Ora vediamo alla fine di gennaio se veramente è quello che sta dimostrando di essere: non un semplice "rottamatore", come lo hanno definito, ma un vero "rinnovatore". La sua decisa presa di posizione sul decreto "Salva Roma", e altre "robe" tipo le norme sul gioco d'azzardo - peraltro avallate da Napolitano - stanno giocando a suo favore. Forza Matteo!
fonte:
http://www.gazzettino.it/ITALIA/POLITICA/matteo_renzi_giorgio_napolitano_salva_roma_milleproroge_governo/notizie/413589.shtml
E se un'importante società giapponese ha inventato una mutanda capace di assorbire, eliminandolo, l'odore delle scoregge, attendiamo con ansia quella che inventerà il cappello "anticazzate". Ovvero un copricapo che, se indossato, sia in grado di filtrare, e quindi rielaborare e modificare se necessario, pensieri & parole prima che vengano dati alla luce. (fonte:  http://www.aciclico.com/curiosita/inventate-le-mutande-che-eliminano-lodore-delle-scoregge.html  )

Intanto auguro a tutti, ma proprio tutti tutti e di vero cuore, un felicissimo Anno Nuovo!

Con affetto, Francesco


4 commenti:

Tomaso ha detto...

Buon anno cara Francesco!!!
Tomaso

Francesca ha detto...

Buon Anno caro Francesco a te e famiglia:)

CeccoDotti ha detto...

Grazie, caro Tomaso, di nuovo tanti auguri a te e ai tuoi cari,
Francesco

CeccoDotti ha detto...

Carissima Francesca, auguri per un radioso e felice 2014 anche a te e ai tuoi cari, e che si realizzino tutte le cose belle che desiderate!
Francesco