Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Buona Pasqua




Buona Pasqua a tutti, governo e candidati europei compresi!

Ve l'auguro di tutto cuore dal mio "vaso da Pasqua", dal cui uovo ivi contenuto prevedo che, finita la festa e gabbato lo santo, sortiranno fuori un sacco di sorprese ("ab ovo usque ad mala"). Alcune note, altre men note. Poiché scivolosi decreti finanziarî esperiendi sugli inermi cittadini ("magis experiendo quam discendo cognoscitur"); sdrucciolevoli rimandi su bicameralismi più o meno perfetti ("mel in ore, fel in corde") e gli ermetismi elettorali ancor di là da venire ("malo solari, quam perverso sociari") faran sì che alla fine tutto resterà più o meno come prima ("mons cum monte non miscetur"). Non sono io a dirlo, ma i fatti ("formicæ inest sua bilis"). 
A tutela delle minoranze elettive è adunque più cònsona una Camera in terza battuta che blocchi l'acquisto e la manutenzione dei redditi fino a tot euri ("dum felis dormit, mus gaudet et exsilit antro"), oppure che le donne, se incinta/e/o gravide dopo i 65 anni, non possano essere delocalizzate  all'estero neppure prima delle 7 ("muliebris lacrima condimentum est malitiae")
A questo punto, a detta di molti ma anche di più, sarebbe preferibile un bicameralismo con angolo cottura, alle città metro e poi litane con doppi servizi e portineria. Per finire, salario minimo garantito anche ai manager pubblici ("melius abundare quam deficere"), per i quali se alcuni riterrebbero più indicate le gabbie salariali altri invece propenderebbero solo per le gabbie ("panis non conficitur sine farina"). 
Perché, caro il mio Renzone (o Renzino), come dice il Poeta: "Multa fidem promissa levant".  
Sic stantibus filobus. E scusa se è poco.

6 commenti:

Angela Maria Russo ha detto...

grazie per la visita al mio blog.
Tantissimi auguri anche a te di una serena e felice Pasqua!

Cecco Dotti ha detto...

Ciao Angela, è stato un piacere!
Di nuovo tanti auguri,
Francesco

Francesca ha detto...

Un Augurio di Buona Pasqua caro Francesco, grazie per la visita sarei venuta io a salutarti :)
Non mangiare tanta cioccolata :)
Un affettuoso abbraccio
Francesca...
P.s. Salutami e fai gli auguri a quel latitante di tuo cugino...cioè Franz:):)

Paolo Cabras ha detto...

Ciao Francesco, ti ringrazio per i tuoi sempre ben accetti commenti che lasci sul mio blog. Approfitto per ricambianti gli auguri di una serena Pasqua anche a te e famiglia.
A presto, un caro saluto.
Ciao
Paolo

Cecco Dotti ha detto...

Grazie di nuovo, Paolo, e ancora tanti cari auguroni!!!!
Ciao a presto,
Francesco

Cecco Dotti ha detto...

Ciao Francesca, grazie per il gradito passaggio e per gli auguri che rinnovo con affetto!
Quel Franz di mio cugino l'ho intravisto a casa mia la scorsa settimana, e dopo un frugalissimo pasto consumato insieme non l'ho più sentito. So, però, che sta lavorando come una bestia da soma e che ha ingoiato tutti i pennelli e gli acquerelli per la disperazione :)
Gli farò senz'altro gli auguri da parte tua.
Per i pranzi e gli... "uovi", almeno a casa nostra nessun problema: l'agnello non ci piace e "uovi" non ne abbiamo comprati. Una minestrina di dado vegetale e un'ala di pollo bollito, per il pranzo di Pasqua andranno più che bene. Al massimo, come antipasto, esagereremo con un paio di cracker spalmati con un velo di maionese. Forse.
Un abbraccio affettuoso anche a te,
Francesco