Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Bollo auto 2014



Pare che nell'ultimo decreto che dovrebbe riformare la Pubblica Amministrazione non vi sia alcun aumento del bollo auto, come da più parti si ventilava. Meglio così. E sperando che non sia l'ultimo, "esaliamo" un sospiro di sollievo.
Però, e c'è un però, resta pur sempre il dubbio che questo aumento, come altri in divenire, ci rientri in modo subdolo e astuto da qualche finestra lasciata aperta dal federalismo fiscale, con il beneplacito di Regioni, Province(?) e Comuni sempre alla ricerca di soldi. Perché cominciamo ad avere l'impressione che anche questo governo miri a fare le belle figure col... culo degli altri. Che poi alla fine è sempre il nostro. 

Quindi: occhi aperti! Soprattutto ora, che non siamo più alloppiati da un Mondiale per noi finito nel peggiore dei modi...

2 commenti:

Tomaso ha detto...

Caro Francesco, come vedi io qui non ho quel problema dei comuni, province E regioni!!!
Per il mondiale finito per gli azzurri!!! ma per me continua, con la mia strana bandiera, Viva i rossi crociati!!! che anno superato il turno.
Ciao e buona serata amoïco.
Tomaso

Cecco Dotti ha detto...

Beato te, caro Tomaso, beato te!
Sapessi noi, quanto ne avremmo fatto a meno volentieri!...
Per le partite dei mondiali, anche se il calcio non mi ha mai appassionato particolarmente, avrei seguito volentieri l'Italia per ovvi motivi. Ma ora che non c'è più, preferisco andare al mare!
Quindi, non so neppure a che punto è la "tua" Svizzera. Ma se gioca bene, si merita di andare avanti.
Un caro saluto e grazie per la gentile visita,
Francesco