Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Isis



Quello che si sente dire in giro, insieme a quello che ci fanno vedere e che si legge un po' dappertutto è molto triste e terribile. Sembra che il mondo ti crolli addosso da un momento all'altro e tu, che sei certo di non averne alcuna colpa, sei comunque costretto a caricarti sulle spalle le macerie e le rovine di una società che pare non avere più diritti inalienabili e valori di riferimento. 
fonti:
http://www.huffingtonpost.it/2014/09/22/isis-nuovo-messaggio-shock-uccidete-gli-infedeli-in-qualunque-modo_n_5860386.html

http://www.lastampa.it/2014/09/26/esteri/siria-distrutte-le-raffinerie-dellisis-lfbi-identificato-il-boia-dei-giornalisti-xyGNrHBeI9jvu5tF9Vh5ZM/pagina.html 

http://ultimaepoca.blogspot.it/2014/08/lisis-e-gia-in-europa.html

http://voxnews.info/2014/06/30/isis-dichiara-il-califfato-uomo-crocifisso-vivo-come-gesu-immagini-shock/

http://dimensionesperanza.it/ecclesiale/item/7931-per-lisis-non-c%C3%A8-differenza-tra-oriente-e-occidente-siamo-tutti-miscredenti.html

Infine, per favore, non ci presentate proposte tipo quella di "adottare" un migrante in cambio di 900 euro al mese. Soprattutto adesso che la gente cerca di recuperare qualche soldo in ogni modo. Ha ragione Giorgia Meloni, quando dice che se hai un figlio disoccupato in casa lo Stato non ti dà nulla. E la stessa cosa vale per un pensionato al minimo, che piglia una miseria, o per altre persone che non hanno più di che vivere. Non penserete mica di scaricarci ancora una volta addosso i vostri fallimenti in tema di accoglienza e integrazione?

fonti:
http://www.ilmessaggero.it/ROMA/CAMPIDOGLIO/immigrati_marino_alemanno_parioli/notizie/921754.shtml

2 commenti:

Tomaso ha detto...

Caro Francesco, credo che vengano momenti ancora più difficili, se l'Europa e tutto il mondo continuerà questa crisi economica, si preparerà la strada a questi terroristi, che nasceranno come i funghi.
Ciao e speriamo bene caro amico.
Tomaso

Cecco Dotti ha detto...

Caro Tomaso, se qualcosa non cambia in fretta sarà proprio come dici tu.
Speriamo solo di non morire insieme alla speranza!
Un caro saluto,
Francesco