Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Parco di Molentargius parte quarta


Lo so, vi sto annoiando e vi chiedo scusa. Però credetemi se vi dico che anche a me rompe terribilmente le palle perdere tempo a scattare foto di immondezzai e metterle sul blog, invece che divertirmi con le vignette o con gli scandali della politica (scusate il termine, ma tanto vi sarete vaccinati anche voi; e se non siete ancora morti vuol dire che avete una fibra d'acciaio e che resisterete a un sacco d'altri scandali prima di morire di vecchiaia).
Scusatemi, dicevo, ma non posso fare a meno di pubblicare anche le foto di stamattina, 4 dicembre, che nulla hanno di diverso da quelle che risalgono addirittura al 23 novembre. Tanto sono solerti e coscienziosi i nostri amministratori, per non parlare dei concittadini maiali che sporcano senza ritegno, fatto sta che è ancora tutto lì, dove probabilmente rimarrà per chissà quanto tempo ancora. Dal canto mio, quello che potevo fare l'ho fatto avvisando una pattuglia della Guardia Forestale, che tuttavia era già al corrente di tutto. Bisognerebbe beccarli sul fatto, mi è sembrato di capire in conclusione, ma non è facile perché non si può presidiare un territorio così vasto per 24 ore di seguito. E così aspettiamo che li becchino. Ma intanto vi ricordo che paghiamo le tasse, e che fra una decina di giorno scade il saldo della Tasi, un'imposta che dovrebbe servire, insieme alla Tari, anche per queste cose. In fondo tra giardini e parchi, se non vogliamo stare a sottilizzare sulle "competenze", non c'è molta differenza: dovrebbero essere mantenuti puliti e in ordine gli uni e gli altri.
Ecco le foto e, vivaddìo, ogni tanto incazzatevi - voi che frequentate questi luoghi e ci andate a passeggiare, a piedi, con la bici o coi cani - e fatelo presente a qualcuno. Non fate finta di nulla, ma soprattutto non "abituatevi" a queste indecenze e fate in modo che anche i vostri figli piccoli, o i nipotini, non ci si abituino. Altrimenti, quando avranno 40 o 50 anni come voi non ci faranno più caso. Come forse non ci state facendo caso neppure voi.











2 commenti:

Tomaso ha detto...

Cara Francesco, è veramente sconcertante,
vedere un parco così abbandonato, e poi la spazzatura intorno fa veramente pietà.
Ciao e buona serata caro amico.
Tomaso

Cecco Dotti ha detto...

Ne abbiamo già parlato, mio caro amico, e sapessi quanto fa male a me che lo vedo quasi tutti i giorni!
Però continuo a parlarne perché nessuno si dimentichi. Anche a costo di diventare antipatico!
Un abbraccio, grazie e buona serata. Ora mi leggo un po' di notizie sugli scandali romani, della mafia e di tutto quello che sta succedendo nella Capitale. Vergogna!
Leggiti queste notizie: http://www.lastampa.it/2014/12/02/italia/cronache/arresti-a-roma-perquisizioni-in-regione-lazio-e-in-campidoglio-hFPiXQWs3jnmp1aItLxQ3L/pagina.html

Prima o poi doveva succedere. Meno male che ci sono dei magistrati che hanno coraggio, e Forze dell'Ordine che si danno da fare!
Un caro saluto e a presto,
Francesco