Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Cagliari panorama


Siccome pare che sia ritornato il freddo e il brutto tempo, non potendo uscire mi sono messo a dipingere. So già cosa state pensando: perché non sei uscito? Ci avresti risparmiato le tue croste, che più o meno si assomigliano tutte, come le fotografie che ogni tanto ci ammannisci. Peggio delle medicine!
Avete ragione. D'altra parte sarei andato volentieri a fare un giretto col parapendìo, o avrei potuto portare a spasso il mio amato cane. Ma non ho né l'uno né l'altro. E poi tira anche vento. E così, dato che ho la mia età e che da tempo ho smesso di fumare la pipa, mi sono seduto al tavolino e ho buttato giù questo acquerello. Che, indovinate un po', rappresenta la città di Cagliari vista... dallo stagno di Molentargius. Lo avreste mai immaginato? Eppure è così. Perché dovete sapere che anche se il panorama tutto sommato è sempre lo stesso, a seconda dell'ora, e quindi delle luci, ogni volta assume un fascino particolare. Almeno per me, che sono una persona sensibilissima e che non ho mai, in tutta la mia vita, occupato abusivamente neppure un appartamento o traghettato gente sui barconi. Perciò, come dicevo, ho aperto sul computer una delle numerosissime fotografie di tali panorami e l'ho abilmente trasformata nell'acquerello che vi propongo.


Probabilmente non vi piacerà, come, ad essere sincero, piace poco anche a me perché è troppo... colorata, ma siccome è appena finito il Carnevale e ogni scherzo vale, prendetela come uno scherzo e fine della discussione.
Qui sotto, vi metto anche la foto, fonte ispiratrice della mia ennesima schifezzuola, e chi s'è visto s'è visto!



2 commenti:

Tomaso ha detto...

Caro Francesco, non tutti la pensano come te!
Sai per esempio a me piacciono sempre i tuoi acquerelli, è una vera espressione di ciò che vedi.
Ciao e buona serata caro amico.
Tomaso

Cecco Dotti ha detto...

Grazie, mio caro amico Tomaso.
Mi rendi felice, perché è segno che riesco ancora a fare qualcosa che piaccia... ☺
Un caro saluto e buona notte,
Francesco