Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Porto Istana



Oggi ho trovato una vecchia foto di una spiaggia nei pressi di Porto Istana (si legge con l'accento sulla prima I, che tra l'altro è anche l'unica...), località bagnìfera estiva nei pressi di Olbia, e ho provato a buttare giù il solito acquerello. Quella specie di montagna al centro, sullo sfondo, è l'isola di Tavolara, la cui cima ho spennellato con un velo di tempera.

8 commenti:

Tomaso ha detto...

Caro Francesco credo che con questo acquarello cerchi di farci dimenticare la realtà.
Tomaso

Flo ha detto...

Ah mischi le tecniche... raffinato!!!
Mi piacciono i tuoi lavori, li trovo silenziosi ed eleganti.
Flo

Francesca ha detto...

Un bel dipinto che ricorda l'estate ancora molto lontana. Oggi a Catania ha nevicato a bassa quota :)
Ciao caro Francesco un abbraccio!

Cecco Dotti ha detto...

Ciao Tomaso, è vero, almeno guardando il mare mi illudo un po'. Non vedo l'ora che torni la bella stagione. L'inverno mi ha proprio stufato!
Ieri c'era il sole per tutto il giorno, e anche oggi promette bene: sole e temperature in aumento.
Speriamo che duri...
A presto,
Francesco

Cecco Dotti ha detto...

Leggiadra Flo, ti ringrazio per il sostegno di cui gentilmente mi onori. Spero che, relativamente alla piacenza (spingendoti fino a Brembio) delle mie opere, passi parola fin nelle Fiandre, dove, ahimè, risulto ancora ignoto. Guarda che ci conto!
Per tutto il resto, attendo fiducioso che l'Italia, per la parte che ancora si salva, sprofondi definitivamente nel bàratro della politica.
E così sia!
Un caro, carissimo pensiero,
Fransuà le "Raffiné"

Cecco Dotti ha detto...

Carissima Francesca, spero che l'estate, o almeno la primavera, non tardino ad arrivare. Ogni anno che passa l'inverno mi sembra sempre più lungo.
Che stia invecchiando?...
Ho visto le immagini della Sicilia sotto la neve: insolite, ma molto suggestive. E poi l'Etna imbiancata, con le sue esplosioni di lava incandescente è, davvero uno spettacolo. Specialmente di notte!!
Un abbraccio anche a te, grazie per avermi fatto visita e buona serata,
Francesco

luigi bluoso ha detto...

Carissimo, questo porto lo sento come sintesi significativa di una bella realtà. Mi piace come Flo riesce a vederti silenzioso ed elegante! Ciao.

Cecco Dotti ha detto...

Ciao Luigi, mio devoto estimatore, grazie per la visita su questo mio modestissimo palco dal quale esibisco stoicamente i miei pasticci.
E se continuo a farlo, in fondo, lo devo principalmente a tutti voi che m'incoraggiate, coi vostri benevoli commenti, a indefessamente proseguire. Una prece.
A presto, naturalmente in un profluvio di abbracci e affettuosità,
Francesco