Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Giornata Mondiale Poesia 2015




L’invito

Salve, Francesco
vieni al rinfresco
degli scrivani?
Oggi fa fresco,
non so se esco.
Vengo domani,
tra il lusco e il brusco,
con degli amici vegetariani,
al tuo rinfresco
degli scrivani.

Crapule acìdule

Ti stimavo fino allo spasimo,
felicissimo fischiando,
caro Armando,
pria ch'io cadessi giù dal costone
rotolando e inciampando,
trascinato al veglione
dal magrissimo Massimo.
Quel tuo amico marpione,
felice che crepassi,
mi ha lasciato tra i sassi
come fossi un barbone.
Che lo trapassino con un frassino!

Ora, argomentando sgomento
appesantito dall’abbacchiamento
dell’approvvigionamento,
ingurgito, sgomito e vomito.
Ti stimavo fino allo spasimo,
felicissimo fischiando,
ma tu, maledetto Armando,
insieme a Massimo,
finito il banchetto,
mentre facevo il chimo,
mi avete fatto lo sgambetto.
Che ve pòssino!

4 commenti:

Tomaso ha detto...

Versi belli e vignetta veramente speciale!!!
Bravo caro Francesco, buona domenica, amico.
Tomaso

Cecco Dotti ha detto...

Grazie, caro Tomaso! Gentile come sempre!
Una buona domenica anche a te.
Qui piove e c'è un'umidità così alta, che abbiamo le gambe delle sedie rosicchiate dalle anguille!
A presto, un abbraccio,
Francesco

Flo ha detto...

Ehi Fransuà, ti sei dimenticato l'alloro a cingerti la fronte!

Cecco Dotti ha detto...

Ciao Flo!
Pensa che fino a ieri mattina ne avevo conservato un serto, ma poi mia moglie lo ha usato per l'arrosto!! ;)
Come va? La stai ascoltando la musica? Ti piacciono i Dire Straits? E Willie Nelson? 82 anni suonati con ottima musica! https://www.google.it/?gws_rd=ssl#q=willie+nelson
Un abbraccio, grazie per la visita e buona domenica,
Fransuà Le Mokò