Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Francia e migranti



Mentre la gendarmeria francese blocca le frontiere con la Francia e la vivanderia italiana li sfama come può, i migranti che a Ventimiglia aspettavano di entrare sono stati allontanati. Inizialmente, tanto per ingannare il tempo e stimolare l'appetito, se ne sono andati sugli scogli a fare i tuffi addirittura vestiti e senza le pinne. Poi qualcuno di loro s'è incazzato e ha minacciato che avrebbe raggiunto Mentone sott'acqua, perfino digiuno e senza maschera e boccaglio. A questo punto il capace Renzi ha preso in tutta fretta la decisione che, tempo permettendo, se non piove e se il Bisagno ora che c'è Toti non farà più le bizze, s'incontrerà con Cameron e Hollande per sentire come la pensano. Tanto più che avevano già preso un mezzo appuntamento anche in ambito Expo'. Infine, tutti insieme, andranno in processione dalla Merkel per sapere quali idee ha sul Medioevo e sulla spazzatura ammassata lungo i confini della civilissima Europa. Quest'ultima, non l'Europa e neppure la spazzatura, ma la Merkel, ha subito detto che ha già dei casini con la Grecia e con l'euro, che la raccolta differenziata in Germania la fanno da anni, e che non sa ancora se potrà liberarsi in tempo ma chiederà a Sarkozy, ché di questi problemi se ne intende perché li ha già risolti in Libia tempo fa. Piuttosto, ha proseguito la Cancellata... la Cancelliera, perché i migranti nel frattempo non li parcheggiano all'Expo'? 
Il posto è grande (110 ettari), si mangia bene, il biglietto costa quasi quanto passa il governo, e poi, tra uno spettacolo e l'altro, darebbero anche una nota di colore alla manifestazione. Vive la Frans!
A Milano nel frattempo si è provveduto a liberare la stazione, e anche se all’inizio c'era chi voleva mettere i migranti sui binari della Tav, alla fine si è deciso di spedirne una parte a Marino, che è l'unico che potrebbe sistemarli, almeno fino alla sagra dell'uva di ottobre, e la rimanenza - o resto -, essendo la parte di dividendo avanzata dalla divisione che non è stato possibile dividere, resterà in attesa di un divisore al quale però dovrà far fronte - e questa volta senza indugio alcuno e indipendentemente da quanto suggerirebbe il papiro di Rhind -, l'Unione Europea, questa sconosciuta. Eccheccazz! 

fonti:

Nessun commento: