Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Povertà in calo



Dal prossimo anno, se il tempo mantiene, ci sarà un calo delle tasse: da quelle sulla casa a tutte le altre. Lo ha promesso il "gelataio" fiorentino, facendo intendere che se tutto andrà per il verso giusto con la "rivoluzione copernicana" in atto dovrebbero anche ritornare le mezze stagioni e sparire definitivamente la varicella. Intanto, almeno fino a quando non si tornerà a votare (forse), continueremo a pagare e a prenderci l'herpes. Per quanto riguarda la povertà, invece, con buona pace di gufi, corvi, cornacchie e avvoltoi, essa è diminuita. Anzi, si è fermata. Lo dicono le statistiche - e se lo dicono loro bisogna crederci -, discettando su percentuali di povertà assoluta e relativa. Campionatura, questa, che se non altro è socialmente utile per sollevare il morale di tutti coloro che d'ora in avanti potrebbero permettersi il lusso di arrivare a fine mese con due settimane di più (povertà bisestile), mantenendo tuttavia intatta la certezza di un futuro incerto convinti di avere avuto un indubbio passato da poveri.

fonti:
http://www.ansa.it/sito/notizie/politica/2015/07/18/renzi-abbiamo-dato-mano-a-evitare-umiliazione-e-grexit-_e2bddfe0-f95b-4aea-8807-6b2448dc4862.html 

http://www.ilmessaggero.it/PRIMOPIANO/POLITICA/renzi_assemblea_pd_riforme/notizie/1470601.shtml

2 commenti:

Flo ha detto...

Ma non avevi caldo?!?
;-)
La povertà ha smesso di crescere, dicono le statistiche, ma... e se i genii dell'istat avessero semplicemente cambiato i metodi di calcolo?
Sai com'è: fidarsi è bene...

Cecco Dotti ha detto...

Non essendo dell'Istat, ovviamente non m'intendo di statistiche. Anche se sono un genio ☺. Ma ti prendo in parola perché ne sai più di me.
Per il caldo, da troppi giorni veramente opprimente, sto lottando tra lo stare al computer, sudato come una lumaca bagnata, e l'infilarmi - senza maschera e boccaglio - dentro la vasca da bagno piena d'acqua moderatamente fredda. Opterei per la seconda che ho detto, se non avessi le ferite degli interventi subìti che ancora si devono rimarginare. In pratica, le ferite, le uniche cose... "fresche" sulle quali posso sicuramente contare.
Prevedo che tra un po' uscirò a farmi una passeggiata verso il mare, anche se sono quasi le 22 e non so come vestirmi. Anzi, spogliarmi... :)
Un caro saluto, e buona domenica per domani, giorno che dedicherò alla riflessione.
Ciao!