Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Mattarella tagli Quirinale



Possibile che per dare inizio seriamente alla tanto sventolata "spending review", da attuare partendo anche e soprattutto dai palazzi del potere, ci volesse un Presidente come Sergio Mattarella? Evidentemente, è proprio così. 
Ed è possibile che tutti coloro che lo hanno preceduto non si fossero accorti di nulla, o, peggio, avessero fatto finta di non vedere e di non sapere? Sembra strano, ma se nessuno ha mai fatto alcunché la risposta ce la possiamo dare da soli. Come ci auguriamo che altri autorevoli rappresentanti del nostro governo seguano il suo esempio e taglino, ma non a chiacchiere, sprechi e privilegi degni non di una classe politica che si rispetti ma solo di mondi "dorati" che non ci devono appartenere.
fonte:
http://www.ilgiornale.it/news/politica/mattarella-smaschera-sprechi-napolitano-1160717.html
http://www.repubblica.it/politica/2015/08/16/news/quirinale_tagli_sugli_alloggi_di_servizio_mattarella_via_chi_non_ha_i_requisiti_-121071873/

In ogni caso grazie, Presidente Mattarella, per aver messo fine a un andazzo a dir poco scandaloso che gridava vendetta. Peccato che, a differenza di molti sfrattati "esecutivi" per i quali i tempi concessi per il rilascio dell'alloggio occupato sono davvero pochini, per la "casta" quirinalizia si possano dilatare fino al 2017. Considerato che il reddito di questi ultimi fortunati non è certo lo stesso dei loro "colleghi" inquilini socialmente ed economicamente in maggiori difficoltà.
fonte:
http://www.lettera43.it/stili-vita/guide/quali-sono-i-tempi-dello-sfratto-esecutivo_47627.htm

Come ci auguriamo che il Presidente Mattarella esprima anche un giudizio in tema di Parlamento e riforma del Senato, perché quella di Renzi non ci piace per niente. Al quale Renzi vogliamo anche ricordare sommessamente che "la sovranità appartiene ancora al popolo", sempre, e non solo quando deve andare a votare, il quale ha il diritto di eleggersi i propri rappresentanti. Checché ne pensi in proposito il "pifferaio magico" fiorentino e tutti quelli che gli vanno dietro.
fonte:
https://impariamolacostituzione.wordpress.com/2010/03/14/33/
http://it.blastingnews.com/politica/2015/08/riforma-senato-renzi-ultime-news-imposimato-a-mattarella-addio- democrazia-intervenga-00519399.html

Nessun commento: