Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Marina



L'altro giorno, mentre gironzolavo nullafacendo per il web, mi sono imbattuto in una bella fotografia. Così ho provato a trasformarla in un acquerello. Come al solito, per risparmiare, ho usato la carta sbagliata e gli "effetti" che cercavo non sono riuscito a ottenerli. Per la precisione trattavasi di un album per fotografie, i cui fogli, che credevo sufficientemente spessi a raccogliere l'acqua, si sono rivelati del tutto inadatti. Pazienza. Li userò per lavori a pastello...  

4 commenti:

Tomaso ha detto...

Caro Francesco, mi vedi che dopo tanto tempo ci sono nuovamente, prima causa gli occhi, poi qualcosa mi sconvolse tutto,
il mio sangue fu aggredito di un male chiamato (Polymyalgia, Reumatica) mi attaccarono dei doli al cervello, che ora sto curando con forti dosi di cortisone, sono quello mi può aiutare. spero che piano piano di sentirmi meglio.
Ciao e buona serata caro amico.
Tomaso

Cecco Dotti ha detto...

Carissimo Tomaso, finalmente ti risento!
Grazie per la visita, anche se avrei preferito leggere notizie migliori...
Ti ho scritto in privato.
Un forte abbraccio e a presto,
Francesco

Elio ha detto...

Ciao Cecco, anch'io, come Tomaso, ho passato dei momenti non troppo felici, ma ora tutto va bene e riprendo lo sport. Non vedo l'ora che finisca il 2015 perché ne ho avuta una dopo l'altra. Le vignette sono sempre buone e non vedo perché sei così scontento dell'acquerello. Malgrado l'utilizzo della carta sbagliata trovo che sia ben riuscito. Buonanotte.

Cecco Dotti ha detto...

Ciao Elio, sapevo che avevi avuto qualche problema di salute e mi fa piacere sentire che tutto è tornato normale. Spero anche - e scusa se non te l'ho chiesto prima - che la zona dove vivi non sia stata interessata dalla recente alluvione. Una vera tragedia, che dovrebbe farci riflettere sui cambiamenti climatici e sulle cause che li generano.
Anch'io, tempo fa, ho avuto qualche fastidio con alcuni nei (che mi hanno tolto, e che all'esame istologico si sono rivelati "maligni"); e ancora oggi, a distanza di qualche mese dall'averli eliminati, mi pare di avvertire qualche dolorino "strano" intorno alla zona dove si trovavano. Speriamo bene, e speriamo che il rimedio non si riveli peggio del male. Non per nulla un tempo si diceva che "i nei non si devono mai toccare"...
Grazie per la visita e per il giudizio favorevole sul mio lavoro, soprattutto sull'acquerello che è quello cui tengo di più.
Un caro saluto e a presto!