Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Maxiprocesso Mafia Capitale



Naturalmente, per l'accertamento delle verità sulle "presunte" (bisogna sempre dire così) ruberìe dei magnoni", tutto resta da vedere. In questi casi,  le... "insapute", le intercettazioni "carpite parzialmente e non contestualizzate" e le "volgari insinuazioni" sono il pane quotidiano dei patiti del garantismo. E alla fine, vedrete, si scoprirà che il colpevole non esiste e non è mai esistito, e tutti quanti hanno fatto le cose giuste perché "lo consentiva la normativa vigente". Eppoi, per dirla tutta, può succedere: anche a me qualche volta è capitato di fare vignette... a mia insaputa!

4 commenti:

Flo ha detto...

La vignetta è un vero spasso e il colpevole è chi accende la radio per ascoltare le notizie: non gli ha insegnato la mamma che origliare è maleducato?

Cecco Dotti ha detto...

Grazie, carissima, bontà tua.
In questi giorni ero occupatizzimo (rafforzativo) a sistemarmi il loculo dove lavoro. Finalmente sono riuscito a liberarmi il tavolo da disegno dalle cianfrusaglie utili che conservo (ultimamente stavo disegnando sulla sedia). Per farlo, mi sono accattato un mobile (usato) al mercatino delle pulci. Ora sì che si produce! Spero solo di riuscire a trovare le cose spostate, perché ieri sono stato tutto il giorno a cercare un libro che stavo leggendo e che non ricordavo più dove avevo riposto. Era in cameretta, tra la roba da stirare di mia moglie. E io che lo cercavo nel mobile nuovo. Pensa un po'!

Flo ha detto...

Anch'io non ritrovo mai le cose che riordino... gente di talento!

Cecco Dotti ha detto...

Vuoi che venga a riordinarti casa? Ma non chiedermi di stirare, eh!