Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Parigi sotto attacco




Sì, continuo a pensare sempre di più che avesse ragione Oriana Fallaci, e con lei quelli che la pensano come lei. Dove non sono riusciti ad arrivare  con la forza, arriveranno con la compassione e la pietà. E così li abbiamo già in casa. 
Se ho paura? Certo che ho paura! Soprattutto perché mi guardo intorno e non riesco a vedere un nemico. Perché chi mi vuole uccidere può essere dappertutto. Ho paura per i miei figli, per mia moglie, per tutti quelli ai quali voglio bene e, anche se vi sembrerò esagerato, per l'Umanità intera perché sarebbe meraviglioso vivere in pace e volersi bene, tutti quanti, anche se questo pensiero "puerile" potrà farvi sorridere. 
Ho paura perché anche se riunisci il "comitato per la sicurezza", e lo fai alle 9,30, cioè tra quasi due ore e dopo dodici da quando sono avvenuti i fatti, non mi fai sentire tranquillo. Dopo che lo hai riunito che fai: picchetti tutte le scuole, i supermercati, i centri commerciali, le chiese, le discoteche, le piazze, i mercati e tutti i luoghi affollati
Perciò ho paura. Perché un'accoglienza scriteriata, senza leggi precise e, aggiungo, anche servile verso chi avremmo dovuto guardare - dati i tempi e le minacce - almeno con maggior attenzione e sospetto, mi è sembrata la cosa più stupida, inutile e pericolosa che menti politiche potessero attuare.

Nessun commento: