Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Antropologia e identità



Secondo voi, ci possiamo accollare tutta la povertà e il malessere del mondo? E' possibile rinunciare alle nostre piccole conquiste, per poi, pezzo dopo pezzo, vederci smantellare la nostra Identità, la nostra Cultura e la nostra Storia, in nome di una solidarietà travestita da intrallazzi grondanti bontà da tutti i pori? Sono certo di no, soprattutto perché i pori spesso nascondono i peli; i quali, se sono incarniti, causano infezioni. Infatti, nel caso della solidarietà, non a caso si dice che è pelosa quando s'infetta. E Identità, Cultura e Storia, con la "T" maiuscola, rappresentano degli importanti traguardi altrimenti crolla tutto. È bene ricordarlo. Compresa la convivenza con l'immigrazione, da noi spesso garantita da un minestrone di regole frullate tra accoglienza e solidarietà, dove tutte: convivenza, immigrazione, accoglienza e solidarietà, peli compresi, può capitare che se ne vadano a braccetto con l'affarismo più bieco e l'inefficienza della giustizia. Impipandosene delle identità reciprocamente riconosciute, dove io, pur reputandomi unico per tutti e capisca che sono un nessuno qualunque, venga tuttavia visto dagli altri in centomila modi diversi. E nonostante io sia un perfezionista morale che ricerca in se stesso il prossimo sé per migliorarlo, può capitare che gli altri non mi vedano più. Però ci sono. Ricordo che durante una lezione di Filosofia il mio professore, credendo di mettermi in imbarazzo, mi chiese a bruciapelo: "Ehi tu, dimmi: quanto vali?" E io, di rimando, senza scompormi: "Ho l'alluce. Valgo!" 
Quella risposta mi valse la promozione con 27/30 in Èstimo.

Nessun commento: