Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Canone Rai e bolletta elettrica





Mentre la pubblicità impazza a reti unificate, comprese quelle del "servizio pubblico", passando dalla pasta alle candelette vaginali, via-formaggi, fette biscottate e pannolini "volanti" (già, perché ci sono anche quelli con le... ali), immagino che vi sarete accorti che in questi giorni, abbinato alla bolletta elettrica di luglio-agosto, è arrivato pure il can... pardon, la tassa di possesso per la televisione.
Allegato alla lettera, nella quale correttamente si specifica quanto dovuto per i consumi e quanto per la televisione, come sempre, anche il bollettino di pagamento. Con un "però". Infatti, fateci caso, a differenza della lettera sul bollettino non viene specificato, insieme ai consumi, quale somma riguarda cosa ma tutto viene contabilizzato genericamente come: "Pagamento della bolletta per la fornitura di energia elettrica". Oltre a una serie di codici e numeri, almeno per me, assolutamente indecifrabili. Qualora gli utenti - tra i quali immagino pensionati e casalinghe inesperti -, decidessero di chiedere informazioni via-web sul sito dell'Agenzia delle Entrate, o su quello della Rai o dell'Enel avranno tutte le risposte ai loro quesiti. O... scaricare la "App"!
Allora mi chiedo: non sarebbe meglio se anche sul bollettino di pagamento - come nella lettera - fosse specificato, insieme all'importo dovuto per i consumi, anche quello relativo al canone? Non mi dovrò mica collegare via-web per saperlo?
Dopo aver cancellato, spero, i dati "sensibili" compresi i codici - non si sa mai -, vi mando le immagini di quello che ho ricevuto io. Poi controllatevi anche i vostri e ditemi se sbaglio...

E la documentazione del pagamento effettuato va conservata per 10 anni. Perciò tenetela di conto e non perdetela! Meglio, per chi ha un computer, fare una scansione di questa e di quelle future e poi archiviarle in una cartella "Documenti", in un Hd esterno, insieme a tutto ciò che riguarda tasse, balzelli, tributi, gabelle, pedaggi, quote, bolli auto, redditi, Iva, Irap, Imu, Tari, Tarsu, Tasi, Ici... e ogni tanto, quando il volume dei dati conservati raggiunge le dimensioni di un Cd (anche se è più facile che raggiunga quelle di un Dvd!), masterizzare il contenuto e conservarlo tra le cose più care come la foto del nonno in guerra o quelle della suocera al nostro matrimonio. 

fonti:
http://www.donnamoderna.com/news/i-nostri-soldi/fatture-bollette-luce-conservare-per-10-anni
http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/08/03/canone-rai-tar-conferma-va-pagato-in-bolletta-ma-da-oggi-si-puo-chiedere-il-rimborso-ecco-come-fare/2953277/
http://it.blastingnews.com/tasse/2016/08/canone-rai-nella-bolletta-della-luce-80-euro-in-piu-001081751.html
 


E a proposito di "pubblicità" anche l'amica Anna avrebbe da dire qualcosa. Potete leggerla qui:
http://soloanna.blogspot.it/2016/08/5-kg-mille-lire.html

4 commenti:

Anna Gengaro ha detto...

Per continuare il nostro discorso e confermare la conformità del nostro "sentire" ti allego un post vecchio che termina con una poesia di Trilussa dal contenuto talmente vero .che lascia l'amaro in bocca. Ciao, Anna
http://soloanna.blogspot.it/2014/11/idiozia-e-volgarita-di-un-mondo.html

Cecco Dotti ha detto...

Ciao Anna, ti chiedo scusa per non averti potuto rispondere subito a causa di alcuni impegni (un paio di visite mediche di controllo).
Sono andato a leggermi sul tuo blog la poesia di Trilussa, che come la maggior parte delle cose che ha scritto sono, ahimè, attualissime.
Se le dovrebbero leggere anche i nostri "amici", e poi farsi un bell'esame di coscienza...
Un caro saluto, a presto,
Francesco

Flo ha detto...

... coscienza?
Bisognerebbe averne una per poterla esaminare...

Cecco Dotti ha detto...

Pensi che, cerca cerca, una, anche usata, riuscirebbero a trovarla?
Allora: pronti? Partenza... Via!!!