Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Barca a Shoreham


Ed ecco la seconda "marina", questa volta con barca, tratta da una foto scattata in Inghilterra. La spiaggia, dovrebbe essere quella di Shoreham o giù di lì. Anche questa, in verità piuttosto bruttina, l'ho dipinta sulla solita cartaccia schifosa che tutte le volte decido di buttare via ma poi ci casco sempre e ci dipingo dei pessimi acquerelli come questo della barca sulla spiaggia - forse - di Shoreham,  o sotto il ponte di Westminster, ora non mi ricordo perché è passato un po' di tempo ma se mi torna in mente ve lo dico. Però c'erano un sacco di gabbiani!

 

2 commenti:

luigi bluoso ha detto...

Carissimo, naturalmente qui il disegno prevale ma quello che mi piace è la forza con cui sai esprimere le tue visioni, per quanto copiate sono vere espressioni di te! Ciao e buona settimana. Luigi

Cecco Dotti ha detto...

Ecco, a differenza della spiaggetta con la marina "fritta" qui ho cercato di fare qualcosa che fosse diverso dal solito ripetermi. Secondo te ci sono riuscito affidandomi al disegno, mentre secondo me siamo ancora lontani, molto lontani, da quello che intendo io. Soprattutto perché mi pare un gran pasticcio colorato. Oserei quasi dire che dopo la marina "fritta" ecco qui una bella barca... "arrosto"!
Ma non demordo e insisto: prima o poi qualcosa di decente mi verrà fuori.
Un caro e affettuoso saluto e ricambio l'augurio,
Francesco