Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Àrdia di Sèdilo



Dell'Àrdia di Sèdilo mi pare di averne già parlato tempo fa. In ogni caso, per chi non avesse letto quanto scritto in precedenza, l'Àrdia è una manifestazione che appartiene alle numerose tradizioni popolari religiose della Sardegna e si festeggia il 6 e il 7 luglio di ogni anno. Si tratta di una sfrenata corsa a cavallo intorno al santuario edificato in onore dell'imperatore romano Costantino - che diffuse il Cristianesimo - alla quale partecipano circa un centinaio di cavalieri, e che ricorda la battaglia di Ponte Milvio tra Costantino e Massenzio. Ho cercato di rappresentarla con questo disegno in bianco e nero, anche se è molto più bella se andate a vederla di persona...
Ulteriori informazioni le potete trovare qui: http://www.santuantinu.it/10_12.php  

2 commenti:

Flo ha detto...

Bella la chiesa là in fondo, così ruvida e sinuosa! Che mano felice!!!

Cecco Dotti ha detto...

Grazie, carissima Flo! Come vedi, nonostante la pigrizia di questi giorni ogni tanto mi ripiglia la voglia di disegnare...
Devo farlo. Me lo impongo prima di tutto come terapia antidepressiva, e poi per non perdere quella mano che, bontà tua, chiami "felice". Grazie anche per questo bel complimento!
Oggi, sempre dell'Ardia, ho provato a disegnarne un altro: un cavallo in corsa preso in primo piano, con sullo sfondo la solita chiesa e la gente che affolla la collina.
La penna è la solita bic, acquistata in... Bangladesh :) :), che uso sempre più volentieri per il tratto grosso e deciso.
Un affettuoso saluto, a presto e felice giornata di sole!
Francesco