Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

G7 stop sbarchi in Sicilia



In occasione del prossimo G7 a Taormina, saranno temporaneamente sospesi per una settimana - dalla mezzanotte del 18 maggio alla mezzanotte del 28 - gli sbarchi in Sicilia, che già da oggi cominceranno a ridursi "per legge". 
fonti: 
https://www.ilfattoquotidiano.it/2017/05/18/g7-in-sicilia-stop-ad-attracco-navi-di-soccorso-a-migranti-ong-in-allerta-il-viminale-rassicura-rischio-calcolato/3594263/ 
http://www.lultimaribattuta.it/65796_migranti-g7-di-taormina-ipocrisia

Non solo, perché oltre a quelli navali saranno messi in atto dei blocchi stradali e tutta la Sicilia sarà controllata a tappeto. Verrebbe da dire che, se si vuole, gli sbarchi si possono sospendere e il territorio si può controllare. Oppure ho capito male?... Eppure più o meno un anno fa, nonostante qualche tentativo di smentita, si diceva che Lampedusa era "al collasso", che la situazione era diventata insostenibile e che bisognava fare qualcosa per fermare l'ondata continua di sbarchi.
fonti:
http://www.adnkronos.com/fatti/cronaca/2015/02/17/immigrati-centro-accoglienza-lampedusa-collasso-con-oltre-profughi_QMcIhv8tethwnC5xUixB2N.html
http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/08/31/migranti-sbarcati-13mila-in-quattro-giorni-su-coste-italiane-oltre-mille-nella-notte-a-lampedusa-hot-spot-al-collasso/3005014/
http://palermo.repubblica.it/cronaca/2016/08/31/news/migranti_sbarchi_soccorsi_canale_di_sicilia_gemellini-146924209/

Però questa volta è diverso... questa volta gli sbarchi dei migranti si sospendono non perché chi li dovrebbe accogliere non ce la fa più e non sa più dove metterli, si sospendono invece perché i "Grandi della Terra" si devono riunire... "cum clave" e la sicurezza dev'essere tutelata. Addirittura, pensate un po', per l'occasione si è temporaneamente chiuso anche Schengen!

http://www.corriere.it/esteri/17_maggio_09/g7-stop-schengen-venti-giorni-controlli-aeroporto-frontiere-a0addbde-3489-11e7-9331-5ba2d5bdd393.shtml?refresh_ce-cp 
Lo ha stabilito, a quanto sembra, una direttiva del Capo della Polizia Gabrielli. Non si sa mai che nel mucchio degli esuli si nasconda qualche potenziale, purtuttavia sempre presunto, "terrorista".
fonti:
http://www.intelligonews.it/le-interviste-della-civetta/articoli/15-maggio-2017/60759/migranti-g7-di-taormina-blindato-chiusi-i-porti-e-sospesi-gli-sbarchi-parla-gianni-tonelli-sap/
http://www.ilgiornale.it/news/politica/stop-agli-sbarchi-sicilia-soltanto-durante-g7-1397148.html
http://www.ansa.it/sicilia/notizie/2017/05/15/gabrielli-stop-sbarchi-sicilia-per-g7_0c6fcdae-90ea-4eba-a952-3b540cf23911.html
http://roma.corriere.it/notizie/cronaca/17_maggio_14/migranti-sbarchi-vietati-una-settimana-il-g7-taormina-5a20322a-38df-11e7-8530-ea2b12fbdf2c.shtml
http://www.cataniatoday.it/cronaca/g7-taormina-sbarchi-vietati-misure-di-sicurezza-15-maggio-2017.html
http://www.ilmessaggero.it/primopiano/cronaca/g7_stop_sbarchi_in_sicilia_e_c_e_un_piano_anti_hacker-2440798.html

E, badate bene, tutto ciò sta avvenendo nonostante più volte ci abbiano ripetuto che i "terroristi" non arrivano coi barconi, che non è il caso di strumentalizzare il fenomeno immigrazione e che, se vi fossero, i "terroristi" li avremmo già in casa nostra da tempo.
Perciò, siccome in Sicilia è vietato sbarcare, i migranti si dovranno rassegnare a proseguire il loro viaggio, qualora decidessero di intraprenderlo lo stesso, verso altri lidi. Forse... Capalbio? http://www.lanazione.it/grosseto/cronaca/capalbio-profughi-1.2699495
Quindi verrebbe da dire che siccome da altre parti non c'è il G7, allora cessa anche la "minaccia terroristica"? E quando il G7 sarà finito e i "Grandi della Terra" saranno tornati sani e salvi a casa loro e ricominceranno gli sbarchi in Sicilia, se tra i migranti si nascondesse qualche "terrorista", presunto o meno, potrà sbarcare liberamente perché il G7 è finito? Non vi pare un controsenso? A me, sì.
Non sarebbe invece il caso di mostrare, ai "Grandi della Terra", quella che è la realtà e come siamo effettivamente ridotti a causa
dell'incapacità di alcuni nostri politici e del menefreghismo dell'Europa, i cui confini, è bene ricordarlo, comprendono il nostro Paese e terminano proprio nel Mediterraneo?
fonti:
http://www.corrierenazionale.net/2017/04/21/i-migranti-non-sono-terroristi-video/
https://www.avvenire.it/attualita/pagine/intervista-ministro-difesa-pinotti-immigrati-no-terroristi
http://www.leggo.it/news/italia/gentiloni_radicalizzazione_carceri_web-2177471.html
http://www.alternativapopolare.it/angelino-alfano-no-killer-fra-clandestini-intervista/
http://www.globalist.it/intelligence/articolo/85910/terrorismo-rischio-infiltrazioni-tra-i-migranti-039no-a-strumentalizzazioni039.html



4 commenti:

Flo ha detto...

Mio caro Francesco, mostrare la vita vera ai grandi della terra? A quelli che guadagnano 20.000€/mese per bloccare gli aumenti delle pensioni da 1200? A quelli che dicono che con 560€/mese un pensionato può vivere dignitosamente? A quelli che vivono in 3 in 450 mq e ritengono etico ma che dico? generoso stipare 16 uomini di varia provenienza in un trilocale?
Proseguo?
No, dai... meglio dormire!

clori des ha detto...

Ottime riflessioni caro Francesco che condivido in pieno…punti e virgole comprese! L’aspetto che trovo gravissimo è che gli sbarchi siano interrotti per questioni di sicurezza….a causa di minaccia terroristica!! Come dire che prima e dopo il G7 della sicurezza dei cittadini comuni (posto che davvero ci sia un problema di sicurezza) non frega niente a nessuno….Marchese del grillo docet:”perché io so io e voi non siete un c….”!! Questo provvedimento è quanto di più immorale potessero concepire!! Di fronte a tanta arroganza l’indignazione non basta!
Buona giornata carissimo e grazie per il tuo contributo sempre puntuale e gradito.
Clori

Cecco Dotti ha detto...

Carissima Flo, non puoi immaginare quanto piacere mi abbia fatto leggerti dopo sì tanto tempo! Ormai non ci speravo più e addirittura pensavo di rivolgermi a... "Chi l'ha visto?" :) :)
Per il resto, tutto bene? Ora sarai più tranquilla, spero. Anche perché, oltre ad aver raggiunto il tuo scopo superando il superabile, l'estate si avvicina e con essa anche le vacanze non sono poi così lontane!
Vedo con piacere che la pensiamo allo stesso modo, e che nonostante le incazzature che ci prendiamo a leggere certe notizie non ci arrendiamo! Anzi, bisogna parlarne, farlo sapere a più gente possibile, con la speranza che finalmente si esca dal torpore che ci avvolge e prima o poi si reagisca. Naturalmente senza violenza, ma con la parola e lo scritto continui, senza mai fermarsi. "Gutta cavat lapidem", dicevano tempo fa, e aggiungo anche: "non bis, sed saepe cadendo". Ecco, bisogna parlarne non poco ma molto e spesso, e alla fine vedrai che qualche buco in questa dannatissima pietra riusciremo a farlo!
Un forte abbraccio, grazie ancora per essere "tornata" e buon fine settimana,
Francesco

Cecco Dotti ha detto...

Ciao Clori, amica mia! Mi fa piacere che anche tu condivida il mio pensiero e, credo, anche quello di Flo. Che tu ancora non conosci, ma che ti assicuro è davvero in gamba!
Sai, a volte le "visioni" politiche che ciascuno di noi ha possono dare origine a incomprensioni che generano risentimenti e prese di posizione da parte di chi dovesse leggere quello che scrivo e disegno. Non è certamente il nostro caso, ma parlo in generale trattandosi, il mio, di un blog pubblico, e quindi questa mia precisazione è rivolta anche a coloro che leggono i commenti... Perché di lettori "occulti" ce ne sono parecchi, e vorrei tanto che si facessero sentire se non altro per scambiare serenamente opinioni e pensieri. Mi è già successo in passato (a proposito di una vignetta sui soldati gay nelle Forze Armate) e ti assicuro che non è piacevole. Anche perché non ho mai avuto alcun pregiudizio per quanto riguarda le "diversità", di qualunque natura esse siano. Ritengo che uno possa liberamente esprimere il proprio parere su tutto, senza offendere e recare danno ad alcuno, solo parlandone serenamente. Poi, se i punti di vista non coincidono, pazienza. Non ne faccio un dramma. Però non c'è cosa più bella della libertà di opinione e di pensiero. Che è lo stesso...
Aggiungere altro a quello che abbiamo detto, tu nel commento io nell'articolo, mi sembra superfluo. Leggendo gli articoli pubblicati sui vari giornali le conclusioni si traggono da sole: ipocrisia, ipocrisia e ancora ipocrisia. Siamo una Nazione fondata, non sul lavoro, che non c'è più, ma sull'ipocrisia e spesso anche sull'arroganza. E il guaio è che di questa ipocrisia, ahimè, ce ne facciamo pure un vanto!
Un abbraccio anche a te, grazie per il commento e buon fine settimana,
Francesco