Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Cagliari Porta Cristina




Un amico cartolaio, col quale giorni fa parlavo della mia passione per il disegno, mi ha detto che dopo aver "ripulito" il negozio da tutto il vecchiume invenduto, forse aveva conservato una scatola con alcuni pennini. Di quelli, ricordate? che s'innestavano sulla "cannuccia" e poi s'intingevano nel calamaio...
"Perché non li cerchi e me li porti? Te li compro io volentieri", gli ho detto pieno d'entusiasmo perché ormai questi "attrezzi" stanno diventando merce rara. In verità, detto tra noi, io ne ho ancora diversi: di varie fattezze, misure e spessori, ma siccome se li tieni bene e li pulisci e li asciughi dopo averli usati ti durano una vita, qualcuno in più non guasta... E così l'altro giorno me li ha portati in regalo. Tornato di corsa a casa li ho subito voluti provare, e dopo qualche annetto di stilografica mi sono messo all'opera e ho buttato giù di getto questo scorcio di Porta Cristina. Che sarebbe una vecchia porta d'accesso al quartiere "Castello" di Cagliari, in stile neoclassico, così chiamata in onore di Maria Cristina di Borbone, moglie di Carlo Felice di Savoia re di Sardegna. Che coi pennini c'entra poco, ma mi ha dato l'occasione per sfoggiare le mie conoscenze storiche. Naturalmente recuperate su Wikipedia...
Che vi credevate, che sapessi la Storia così bene? 😉

10 commenti:

Tomaso ha detto...

Complimenti caro Francesco, anche qui ai fotto un bel schizzo come sempre sei bravissimo.
Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
Tomaso

luigi bluoso ha detto...

Ciao Francesco, non entro nel merito della storia, mi limito ad immaginare l'emozione con cui avrai cominciato a tracciare i primi segni con il pennino... Un abbraccio e buon fine settimana, spero non troppo caldo! Luigi

Cecco Dotti ha detto...

Grazie, caro Tomaso, per la tua costante presenza e i graditi complimenti.
Un forte abbraccio anche a te, e a presto. Con il sorriso, ma anche col... caldo! :)
Ciao,
Francesco

Cecco Dotti ha detto...

Carissimo Luigi, grazie anche a te per la visita e la presenza!
In effetti era da qualche annetto che non usavo i pennini... Quando però l'amico mi ha detto che ne aveva conservata una scatoletta "da qualche parte, e che la doveva cercare", mi sono ricordato che anch'io "da qualche parte", di pennini, ne avevo un cospicuo numero. Così, il desiderio di riusarli e, perché no, di mettermi nuovamente in gioco, s'è riaffacciato. E da lì a Porta Cristina il passo è stato breve...
Poi, per quanto riguarda i risultati finali, come al solito resto critico. Perché un conto è quello che ho in mente di fare - sempre bello e "perfetto" -, un altro ciò che dall'idea scaturisce e trasferisco sul foglio: spesso deludente e bruttino...
In ogni caso è sempre un ottimo allenamento! :)
Un abbraccio, con affetto, e buon fine settimana!
Francesco

Flo ha detto...

Hai una Fano felice, te l'ho già detto, e ti invidio tantissimo. So che non è solo talento ma anche tanto, tantissimo esercizi... ma ti invidio anche questo: la tua costanza!

Cecco Dotti ha detto...

Ciao Flo, ti ringrazio per le buone parole e sono anche contento che il disegno ti sia piaciuto. Perbacco! a questo punto, visto che sta piacendo e che sta incontrando la piacenza di altri amici, mi dovrò convincere che sono proprio bravo. ;)
A parte la costanza, che poco mi si addice in quanto incostante per natura. E l'esercizio, perché esercito poco. D'altronde... ero in aeronautica! :)
Un abbraccio di cuore!

Flo ha detto...

Urca! Ho fatto talmente tanti errori di ortografia che il mio messaggio sembra scritto dalla ministra Fedeli 😱

Cecco Dotti ha detto...

Non ti preoccupare, mia cara amica Flo, i tempi cambiano. Dopo gli "scherzi da prete" sono arrivati gli "scherzi da smartphone"! ☺ ☺ ☺
Figurati che per un attimo mi sono chiesto per quale motivo dovrei avere una... Fano felice! Tra l'altro, da Fano non ci sono mai passato... Poi, siccome sono un perspicace nato, ho capito subito che si era trattato di un errore di "prestidigitazione" (eccesso di velocità nel digitare in fretta le lettere sulla tastiera) e ti ho perdonato (o perdonata?... bisognerebbe chiedere alla Fedeli o alla Boldrini cosa ne pensano...)
Ieri, sabato, e oggi, domenica, siamo rimasti tappati in casa per il caldo e per l'eccessiva affluenza di pubblico nelle spiagge più vicine. Forse domani, lunedì, o dopo, martedì, andremo al mare. Chissà...
Un abbraccio (che non mi restituisci ormai da tempo), grazie e a presto,
Francesco

Angela Maria Russo ha detto...

Mi piace il tuo disegno con il pennino! Per anni li ho usati e L'inchiostro ha sempre il suo fascino.
Saluti e buon caldo!

Cecco Dotti ha detto...

Oilalà! Chi si risente! ☺ ☺ Ciao Angela, tutto bene?
Anch'io è da un sacco di tempo che non passo a trovarti, e uno di questi giorni lo farò. Promesso!
Qui è tornato davvero il caldo, tuttavia mitigato, almeno in parte, da una piacevole brezza di maestrale che ci rende le serate meno afose. Se continua così fino a settembre, va benissimo!
Grazie per la visita e sono contento che il mio disegnuccio ti piaccia. Era da tempo che non mi... cimentavo coi pennini e l'inchiostro, e perciò non sapevo quale effetto avrebbe sortito nei visitatori. Ma se è piaciuto a te, che sei una "maestra" di vedute e di scorci, evidentemente non è malaccio...
Ancora grazie, un caro saluto e a presto,
Francesco