Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Allarme migranti



REDDITI PRO CAPITE STATI DEL MONDO relativi al 2015 ed espressi in dollari USA $  (Fondo Monetario Internazionale)
fonte:
https://it.wikipedia.org/wiki/Stati_per_PIL_(nominale)_pro_capite


Premesso che il reddito pro-capite è il rapporto tra reddito nazionale e il numero di abitanti di un paese e indica il reddito medio di ciascun individuo di una nazione, va tuttavia considerato che non è attendibile per indicare il reale tenore di vita di uno Stato. Questo perché le stime statistiche, che tale mercato valutano dandogli un prezzo, non passano tutte attraverso il reale mercato ma lasciano in ombra quelle fasce più basse della popolazione il cui reddito è appena sufficiente per vivere e che non può oggettivamente essere considerato in tali statistiche in quanto "nascosto".
Ciò premesso, viene tuttavia da chiedersi come facciano quelle persone che arrivano da noi, e che noi cristianamente accogliamo, a pagarsi il costo di un viaggio che oscilla tra i 600 e i 6000 dollari - a seconda della provenienza e dell'itinerario da seguire per raggiungere l'Europa -, quando il reddito pro capite del Paese dal quale arrivano è di molto inferiore alle "tariffe" praticate. 

fonti:
http://www.scalabriniane.org/migranti-guardia-di-finanza-ecco-i-costi-per-i-viaggi-della-speranza/
https://react2016.org/2016/11/24/il-costo-del-viaggio-della-speranza/
http://www.siciliafan.it/tariffario-dei-migranti-ecco-quanto-costa-il-viaggio-della-speranza/
 


Certo è che se da una parte molti di loro vendono tutto quello che hanno sperando in un futuro migliore, dall'altra tale speranza, legittima ma non sempre praticabile, sta alimentando un mercato trasversale assai redditizio per un sacco di gente. E la prova è il flusso continuo di "disperati" che per guerre, fame, dittature o... "altri motivi" affrontano tali viaggi perdendo, oltre ai soldi, spesso anche la vita. Così aggiungo anche la mia modesta opinione che peraltro, al di là di semplici "complottismi", non è solo la mia perché anche la Magistratura sta iniziando a indagare su tali "ipotesi". 
fonti:
http://www.ilgiornale.it/news/politica/migranti-lallarme-giudice-piano-destabilizzare-litalia-1390699.html 
http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/04/27/migranti-il-procuratore-di-catania-alcune-ong-potrebbero-essere-finanziate-dai-trafficanti-so-di-contatti/3546916/
http://formiche.net/blog/2017/04/29/ong-migranti-zuccaro/ 
 
Perché oggi, a parte qualche citrullo che si diverte coi missili, e tanti altri incoscienti che giocano con le bombe, gli aereoplani e i gas tossici, le guerre si possono fare in altri modi. Senza spergimenti di sangue e di macerie, devastando il territorio - che poi diventa inutilizzabile anche da chi la guerra dovesse vincerla -, ma lasciandolo invece intatto limitandosi a premere solo qualche bottone... "economico-finanziario". 
Ciò detto, ammettiamo che si voglia destabilizzare economicamente un Paese, che per esempio potrebbe chiamarsi Italia, quale arma migliore di un'invasione incontrollata e inarrestabile di migranti, magari "finanziata ad arte" da qualcuno, potrebbe farlo? Così, mentre si imbandiscono "tavoli" su "ipotetici piani d'emergenza" e si fanno "valutazioni" per evitare "generalizzazioni", il tempo passa e l'invasione continua.
E che questa invasione vada fermata,
"aiutando i migranti a casa loro", questa volta se n'è accorto anche l'acuto Renzi. C'è però da chiedersi come mai non lo abbia fatto prima, quando era al governo, e si stia svegliando solo adesso che infuria la campagna elettorale...
         
fonti:

http://www.tgcom24.mediaset.it/politica/renzi-flusso-dei-migranti-va-bloccato-o-nel-2017-non-lo-reggiamo-ue-apra-porte-e-portafoglio-_3038347-201602a.shtml
http://www.corriere.it/politica/17_luglio_07/aiutiamo-migranti-casa-loro-nuovo-slogan-renzi-accende-rete-d5446eba-6325-11e7-8724-0d53d361406e.shtml?refresh_ce-cp
http://tg24.sky.it/politica/2017/07/09/migranti-renzi-berlusconi-ius-soli.html


Nessun commento: