Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Libia Italia Migranti



Mettere d'accordo i due leader libici: Serraj, politico appoggiato dall'Onu, e Haftar, militare e appoggiato da chi lo appoggia ma non certo dall'Onu, non sarà cosa facile. Anche perché, secondo me, mi dà l'idea che alla Francia piaccia di più il secondo del primo. Nonostante nel corso dell'incontro parigino le intenzioni fossero quelle di fare la pace e di riunire sotto un'unica bandiera libica le numerose fazioni e/o tribù che combattono e si combattono tra loro, con lo scopo di trovare una soluzione politica che accontenti tutti. 
E l'Italia, nel frattempo? Che ruolo dovrebbe avere, l'Italia? Bella domanda... sia per quanto riguarda il blocco dei flussi migratori e lo spettro del terrorismo, ma soprattutto per gli interessi economici (leggi Eni) che il nostro Paese ha in Libia. Almeno fino a quando ce li vorranno lasciare. 
Così mi chiedo per quale motivo dobbiamo sempre passare per fessi e accettare ogni volta supinamente e senza discutere le decisioni degli altri. 
A questo punto, fa benissimo il ministro dello Sviluppo Economico Calenda a impuntarsi e mostrare i muscoli sull'affair Fincantieri e su Telecom-Tim!  
fonti:

http://www.ilfoglio.it/economia/2017/08/02/news/la-reazione-muscolare-di-calenda-147319/
http://www.unionesarda.it/articolo/cronaca/2017/08/03/dopo_fincantieri_la_minaccia_di_calenda_su_tim_italia_e_francia_a-68-630004.html
http://www.intelligonews.it/esteri/articoli/26-luglio-2017/65440/haftar-cerca-legittimazione-a-macron-la-libia-per-la-total-eni-trema/
http://formiche.net/blog/2017/07/26/macron-libia-serraj-haftar/
https://www.lindro.it/francia-italia-1-0-sulla-libia/
http://www.ilsussidiario.net/News/Esteri/2017/7/26/ACCORDO-SARRAJ-HAFTAR-Cosi-Macron-conquista-la-Libia-fregando-l-Italia-/775421/
http://www.liberoquotidiano.it/news/italia/13206728/emmanuel-macron-libia-immigrati-italia.html

Ora, se l'Italia sostiene Serraj e la Francia Haftar - checché Alfano fraternizzi coi "cugini" d'oltralpe minimizzando gli attriti e auspicando improbabili cooperazioni internazionali -, un motivo, almeno per la Francia, ci sarà. Perché la storia del "
Dīvĭdĕ et īmpĕrā", vecchia come il cucco, alla fine paga e vince sempre il più furbo. E siccome noi tutto siamo meno che furbi, le conclusioni ve le lascio immaginare... 
Infatti, anche se in politica estera non ci capisco una mazza, basta essere stati attenti a seguire quanto è successo in passato per farsi un'idea di come sarà il futuro: le strategie seguono gli eventi, e gli interessi economici, uniti alla sete di potere, quasi sempre vanno a braccetto con le ipocrisie e i tradimenti...
fonti:
http://www.lookoutnews.it/libia-macron-accordo-serraj-haftar-italia-esclusa/
https://www.diariodelweb.it/esteri/articolo/?nid=20170725_434562
http://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2017/07/25/libia-al-sarraj-domani-a-roma_3e00b37d-6854-4611-a9d6-5073dd9fa1cf.html
http://it.radiovaticana.va/news/2017/07/25/libia_a_parigi_vertice_futuro_del_paese_italia_esclusa/1326961

E poi, perché Macron ha invitato Serraj e Haftar ma non Gentiloni, escludendo l'Italia dalle trattative, e Gentiloni ha incontrato Serraj ma non Haftar? Che ora minaccia addirittura la nostra Marina qualora osassimo entrare con le nostre navi in acque territoriali libiche. Minacce che tuttavia molte fonti d'informazione si sono subito affrettate a smentire perché considerate "inattendibili"...
fonti:
http://formiche.net/blog/2017/08/03/haftar-navi-italia-libia-serraj/
http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/libia-haftar-bombarderemo-navi-italiane-roma-minacce-inattendibili-nave-borsini-gia-arrivata-ab30c167-874d-4b84-ac29-e7f912d48d6b.html
http://ilsecoloxix.it/p/italia/2017/08/02/ASfwOBgI-missione_approva_camera.shtml
https://news.google.com/news/video/CAM31of-t-Q/dLW2memeQ048_iMcnsHtAu5bsoQPM?hl=it&ned=it
http://www.intelligonews.it/dietro-le-quinte/articoli/3-agosto-2017/65787/pescherecci-di-mazara-attaccati-da-imbarcazione-tunisina-e-miliziani-libici-fra-libia-e-tunisia-che-sta-succedendo/

E poi c'è la faccenda delle Ong: quelle che rispettano il "codice di condotta, o di regolamentazione" voluto dal governo, e quelle che non hanno alcuna intenzione di farlo.
A questo punto, siccome tra queste Ong pare che ce ne sia una che non ha sottoscritto questo codice, secondo quanto stabilisce lo "Stato di bandiera" e in osservanza del Trattato di Dublino, i migranti che trasporta a bordo se li dovrebbe portare a casa sua. Tuttavia, pare che proprio in deroga, o "in barba", a queste leggi e trattati si sovrappongano altre "convenzioni e/o diritti" che stabiliscono altro, col risultato di alimentare solo equivoci e confusione. E burocrazia.
Proprio quello che ci vuole quando invece sarebbe necessario agire nella massima chiarezza, in sicurezza e più velocemente possibile!  

fonti:
https://www.agi.it/fact-checking/brunetta_si_sbaglia_sul_regolamento_di_dublino-1954697/news/2017-07-14/
http://www.adnkronos.com/fatti/cronaca/2017/07/31/migranti-verso-nuove-regole-sul-salvataggio-mare_RgiL8lAKOFZrxS7jvU2GiL.html
http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2017-07-16/migranti-ue-ok-codice-italia-le-ong--125204.shtml?uuid=AE4SRIyB&refresh_ce=1
http://www.corriere.it/politica/17_luglio_31/codice-ong-non-firma-medici-senza-frontiere-si-save-the-children-migranti-b0e776d4-7608-11e7-bcc9-f72f41c1edd8.shtml?refresh_ce-cp
http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2017/08/01/migranti-fermata-per-controlli-a-lampedusa-una-nave-di-una-ong-tedesca-che-non-ha-firmato-codice_a04328ef-7762-402f-8074-11d91910d5d1.html
http://www.adnkronos.com/2017/08/02/nave-ong-bloccata-lampedusa-immagini-della-polizia_R0MjNV79e6u0XZHqX2JZpN.html
http://video.panorama.it/news-video/inchiesta-ong-migranti-le-intercettazioni-che-incastrano-la-nave-iuventa/



4 commenti:

Tomaso ha detto...

Cara Francesco, sai le tue belle vignette mi mettono sempre di buon umore.
Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
Tomaso

Cecco Dotti ha detto...

Grazie, mio caro Tomaso!
Tra un po' provo a uscire per farmi una passeggiata. Mi sono autocostruito una doccia portatile da montare sul portapacchi della bici, così mentre pedalo mi rinfresco!
Qua continua a fare un caldo insopportabile e pare che continui così per tutta la settimana... Se si mette il vento forte come una ventina di giorni fa, c'è il rischio che arrivi pure qualche cammello!
Un abbraccio, con affetto, e grazie ancora per la visita,
Francesco

Anonimo ha detto...


Caro Francesco, condivido la tua analisi e ammiro il tuo coraggio nell’affrontare argomenti così complessi con questo caldo….io mi godo la tua bella vignetta e mi riservo di approfondire l’argomento non appena le temperature mi consentiranno un minimo di lucidità!!
Un forte caldo abbraccio :-)
Clori

Cecco Dotti ha detto...

Buongiorno carissima! Grazie anche a te per aver avuto il coraggio di rispondermi, nonostante le temperature equatoriali di questi giorni.
E stamani non fa di certo freddo! :) :)
Ogni tanto, tra una botta di calore e l'altra, mi "punge vaghezza" - come si diceva un tempo - di polemizzare su quello che si sente dire in giro, e così, vere o false, fredde o calde che siano le notizie, polemizzo.
A presto, grazie ancora e un abbraccio da... "stritolamento" affettuoso ricambiato,
Francesco