Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Fatta l'Italia, bisogna fare gli Italiani



In effetti, la frase che D'Azeglio pronunciò oltre 150 anni fa al primo Parlamento italiano poneva in rilievo i principali difetti del nostro popolo: l'indisciplina, l'immoralità, la disonestà e lo scarso senso civico. Riassumendo in una parola: l'educazione. Ai quali personalmente aggiungerei l'ipocrisia, e una buona fetta di menefreghismo. Mi ero dimenticato voltagabbana, e così l'ho aggiunto stamani appena alzato. Soprattutto tra le varie classi politiche, che in molti casi sono formate proprio da alcuni di questi italiani che tutti quanti abbiamo votato e che presto ci troveremo a dover rivotare.

Interessante da leggere:
https://www.miglioverde.eu/replica-a-bracalini-la-questione-meridionale-e-colpa-dei-savoia/
 

Sarà capace, tale popolo, maestro insuperabile nell'arte di arrangiarsi, di avere un rigurgito di sana consapevolezza della propria vita, approdando prima di tutto a se stesso che al mondo esterno? In buona sostanza, invece di guardare in casa d'altri guardiamo prima in casa nostra. Magari cercando di mettere in pratica l'evangelico "non fare agli altri quello che non vorresti fosse fatto a te". Sono convinto che vivremmo meglio tutti quanti.

fonti:
https://ununiverso.it/2016/08/08/la-gabanelli-sputtana-questo-stato-ladro/

https://www.youtube.com/watch?time_continue=30&v=UNQK4hHGpRU
http://www.ilgiornale.it/news/rivolta-contro-tasse-che-insanguin-milano-1148428.html
https://www.rischiocalcolato.it/blogosfera/linciato-giuseppe-prina-la-prima-rivolta-anti-tasse-a-milano-109158.html
https://www.miglioverde.eu/il-furto-delle-pensioni-conferma-che-litalia-e-uno-stato-ladro/
http://www.liberoquotidiano.it/news/politica/12410029/vittorio-feltri-stato-strozzino-ladro-matteo-renzi-promessa-mancata.html
http://www.ilpopulista.it/news/7-Giugno-2017/15171/fisco-oppressivo-salvini-grazie-a-renzi-e-al-pd-lo-stato-ladro-e-ancor-piu-ladro.html

2 commenti:

Flo ha detto...

Il problema è il suffragio universale: ricordati che il voto di "Genny la carogna" vale quanto il tuo.

Cecco Dotti ha detto...

Visti i risultati, più che suffragio, lo definirei un... "naufragio" universale! ;)
Ciao e grazie per la visita! ♥ ♥