Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Stupri



Attenzione a violentare la gente, perché oggi si ottengono identikit sempre più precisi...

4 commenti:

Tomaso ha detto...

Bella la vignetta, caro Francesco, devono stare attenti perché se tutti la pensassero come me! glielo taglierei del tutto!!!
Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e cerchiamo di sorridere:-)
Tomaso

Cecco Dotti ha detto...

Lo so, carissimo Tomaso. Come ti capisco!
Il problema della violenza, sulle donne ma anche in generale, andrebbe trattato con grande severità. E anche se le prime reazioni "di pancia" a certi abusi vergognosi suggeriscono le più svariate "punizioni", quello che conta alla fine dovrebbero essere delle leggi più severe contro un garantismo eccessivo che spesso lascia impuniti i colpevoli di tali delitti. Speriamo che chi legifera ne tenga conto...
Per buttarla in politica, come si dice, poi si lamentano se la gente simpatizza per la "destra"...
Un forte abbraccio, grazie per il passaggio e buona settimana,
Francesco

Flo ha detto...

Già, hai proprio ragione. Non capisco perché non provino a togliere terra sotto i piedi di questi signori, il rischio che le destre insorgano è altissimo!

Cecco Dotti ha detto...

A questo punto i casi sono due: o non hanno ancora capito nulla, oppure si accontentano del "Workshop Ambrosetti".
Ce ne sarebbe anche un terzo, ma ora non mi viene in mente...
Così, in attesa che qualcosa accada, perché qualcosa dovrà pur accadere, attendiamo.
Grazie mille per la visita e un abbraccio affettuoso,
Francesco