Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Parrocchia San Pietro Apostolo Settimo San Pietro



E questa?... vi chiederete voi. Cos'è questa? Prima di tutto è la bella chiesa parrocchiale di Settimo San Pietro - quel paese vicino a Cagliari dove fanno un ottimo pane casereccio e degli squisiti dolcetti -, vi rispondo io. E poi, dopo pranzo, mentre meriggiavo pallido e assorto, m'è venuta voglia di dipingerla usando la tempera. Così ho preso la tempera e l'ho dipinta. Quelli in primo piano dovrebbero essere dei fichi d'india... 
Pensa che dopo che li ho dipinti m'è venuto il dubbio anche a me... "Chissà mai cosa sono quei «cosi verdi» che ho dipinto in primo piano"... ho pensato. Ma la mia Signora, vedendomi cogitabondo agitare le pennella sovra lo cartone i gèmiti alzando, m'e tosto accorsa in aita esclamando: "Belle, quelle mele sugli alberi... sembrano fichi d'india!"
Buona serata, e se andate alla stazione salutatemi Renzi!
 

2 commenti:

Tomaso ha detto...

Caro Francesco, con i tuoi acquarelli non finisci mai di sorprenderci, bella la chiesa e in primo piano i fichi d'india! Bravo!!!
Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
Tomaso

Cecco Dotti ha detto...

Caro Tomaso, almeno tu i fichi d'india li hai riconosciuti subito! :) :) Bravo!
Vuol dire che sono stato bravo anch'io... :)
Grazie ancora, un abbraccio affettuoso e... ci sentiamo tra poco, perché ne ho pronto un altro!
Ciao,
Francesco