Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Furti e rapine


Ultima notizia di oggi. Palermo: il Tribunale del Riesame ha annullato le ordinanze di custodia cautelare per 21 presunti boss ed estorsori, arrestati a gennaio 2018, pare per un "vizio di forma".
fonti:
https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/02/19/mafia-il-riesame-libera-21-persone-arrestate-nel-blitz-di-agrigento-resta-carcere-il-pentito-che-li-accusa/4171398/ 
http://www.ansa.it/sicilia/notizie/2018/02/19/mafia-valanga-di-scarcerazioni-di-esponenti-dei-clan-di-agrigentyo_f556c109-5752-4414-bf39-e7bbc506f254.html 
http://agrigento.gds.it/2018/02/19/mafia-ad-agrigento-dopo-il-blitz-pioggia-di-scarcerazioni-in-30-tornano-liberi_805911/ 
http://www.ilgiornale.it/news/cronache/valanga-scarcerazioni-e-21-presunti-boss-ritornano-libert-1496209.html 
 

Dire che ci siamo bell'e rotti i coglioni (questo l'ho già sentito) è un eufemismo. E non è una rottura solo percepita...
Già... perché la cronaca ci racconta quotidianamente storie di anziani pestati a sangue in casa loro senza pietà da rapinatori senza scrupoli, che anche per pochi euro sfogano i propri istinti violenti sulle vittime indifese.
E quando vengono arrestati, se li arrestano, tra un patteggiamento e un cavillo giuridico i malfattori quasi sempre se la cavano con poco. Se non vengono addirittura rimessi in libertà dopo qualche ora. Dall'altra parte, invece (da quella del rapinato), se disgraziatamente si reagisce e si arriva a difendersi sparando, allora apriti cielo! In pratica, anche le mura domestiche non sono più una sicurezza e la "certezza della pena", sbandierata in ogni comizio elettorale, è una frase ormai privata del suo significato. Ma che ve lo dico a fare, tanto è una storia vecchia...
Evviva l'impunità! 

fonti:
http://www.poliziapenitenziaria.it/dblog/stampa_blog.asp?articolo=2870
http://www.finoaprovacontraria.it/furti-rapine-impuniti/
https://www.tesionline.it/v2/appunto-sub.jsp?p=195&id=783
http://www.ilsole24ore.com/art/tecnologie/2017-11-07/rapine-banche-assalti-diligenza-e-furti-casa-far-west-rivive-bitcoin-092419.shtml?uuid=AEswYJ5C&refresh_ce=1
http://www.romagnauno.it/rimini/violenta-rapina-abitazione-derubati-picchiati/
http://www.ilrestodelcarlino.it/bologna/commento/furti-rapine-1.3576674
http://www.nonsprecare.it/rapine-non-puniti-in-italia
http://bologna.repubblica.it/cronaca/2018/02/17/news/reggio_emilia_truffe-189070610/
http://www.quotidianocanavese.it/cronaca/truffe-agli-anziani-tre-nomadi-sinti-del-canavese-arrestati-dai-carabinieri-15632
http://www.ilmessaggero.it/umbria/allarme_aumento_furti_repine-3529191.html 

https://www.altarimini.it/News105991-furto-in-casa-del-politico-locale-federico-brandi-a-santarcangelo-aperta-la-cassaforte.php
http://www.centropagina.it/ancona/strappa-le-catenine-dal-collo-di-anziane-7-scippi-e-3-rapine-in-poco-piu-di-un-mese-un-arresto-ad-ancona/
http://www.teleromagna.it/ravenna-fanno-esplodere-un-bancomat-ennesimo-colpo-nella-notte-video/

4 commenti:

Flo ha detto...

Abbiamo giudici sessantottini, temo. Magari laureati col 6 politico

Cecco Dotti ha detto...

Parafrasando il Manzoni, in certi casi verrebbe da dire: "Adelante, Pedro, con juicio"...

Tomaso ha detto...

Caro Francesco, guardando la bella vignetta, prima ho fatto un sorriso, poi mi è venuto quasi da pingere!!!
Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e un sorriso:-)
Tomaso

Cecco Dotti ha detto...

Eh... lo so, mio caro Tomaso. Viene da piangere anche a me, se penso che tra qualche anno nel mirino di questi figùri potrei esserci pure io...
Che ci vuoi fare... questo passa il "convento" e... i "frati" che lo abitano!
Un caro saluto, grazie per essere passato a trovarmi e un forte abbraccio,
Francesco