Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Collegio Cristoforo Colombo Viareggio



A proposito di scuola e di ricordi... magistrali, oggi m'è capitata tra le mani questa foto che risale alla metà degli anni Cinquanta. Essa foto immortala un gruppetto di àlacri collegiali, in parte assisi e in parte eretti (partendo da dx, io sono il quarto eretto); la classe è la Vª elementare e il collegio, rigorosamente laico, è il "Cristoforo Colombo" nel Viale dei Tigli, a Viareggio. 
La foto l'ho messa un po' per nostalgia e un po' perché mi sono detto: vuoi vedere che nell'epoca di internet dove tutti si cercano e qualche volta si trovano, magari ritrovo qualche vecchio compagno di collegio? Dopo così tanti anni sarebbe bello...
E adesso vediamo qualche nome. L'Istitutore, ovvero chi aveva il compito di badare a noi, che è il primo da sinistra, si chiamava Pietrangeli; mentre tra gli allievi il primo da destra, quello più alto di tutti, mi pare che si chiamasse Baccioni (forse Paolo); il terzo, il mio miglior amico, è Renato Hartmann... gli altri, siccome ho molti dubbi, preferisco tacere sperando che si riconoscano da soli. 
Ora non mi resta che aspettare che qualcuno mi contatti. Un caro saluto a tutti e vi ricordo con tanta nostalgia.

6 commenti:

Flo ha detto...

Ma che carucci!!!
Certo però che le mamme avevano idee un tantinello confuse circa gli orli dei pantaloni!

Cecco Dotti ha detto...

A quei tempi usava così...
Pensa che nella foto, perché non mi si vedesse l'orlo, insistetti per mettermi dietro a tutti! :) :)
Spero davvero che qualcuno di loro si faccia vivo. Mi piacerebbe, anche se la memoria è un po' offuscata, riaccendere i ricordi di quel tempo...
Ciao, grazie per esser venuta in visita da me e un caro saluto,
Francesco

Unknown ha detto...

Si Paolo Baccioni deve essere quello di Montecatini. Non sono nella foto ma ad occhio e croce dovevo essere un anno più avanti a voi. Presente sempre in pantaloni corti dal 1950 al 1955. Ciao Lucio Brunelli da Capoliveri isola d?Elba

Cecco Dotti ha detto...

Ciao Lucio, non sai che piacere mi abbia fatto leggerti! Non mi ricordo di te, e mi scuserai, ma sono passati così tanti anni...
Pensa che all'isola d'Elba ho anche un altro compagno di scuola (l'Alberghiero "Martini", di Montecatini, frequentato negli anni Sessanta). Si chiama Roberto Frateschi, e forse lo conosci anche tu. Mi pare che dirigesse, o abbia diretto in passato, un complesso alberghiero dell'Elba...
Fatti risentire. Io non sono né su Facebook, né su altri social. Ho solo questo blog e mi trovi anche su Google Plus. Ma se tornerai a farmi visita ne sarò felice!
Un abbraccio e a presto,
Francesco

Unknown ha detto...

Ciao Cecco, ti avevo risposto, ma non ho visto traccia della registrazione per cui mi ripeto. Io sono stato "convittore" dal 55 al 60, anno in cui invece di entrare in classe (prima liceo scientifico con sede allora sulla passeggiata) ho preso il pulmann e sono tornato a casa.

Ti farò contattare da Luciano Zamboni, con cui sono tuttora in amicizia, amico e compaesano di Baccioni. Sarebbe bello ricreare un gruppo, hai visto mai.... Io non uso Facebook o simili, mi puoi contattare per e-mail "brunelli.lucio@gmail.com oppure al 338 7103361 e se passi dall'Elba sarai mio graditissimo ospite.
A presto e Buon Natale Lucio

Cecco Dotti ha detto...

Carissimo Lucio, ancora una bella sorpresa. Grazie!
Avevo messo il tuo commento sul blog, e ti avevo risposto. Probabilmente qualcosa è andato storto. Succede spesso, con queste "diavolerie" informatiche... 😄
La mia è una storia piuttosto lunga, e visto che sei stato così gentile da mandarmi la tua email, ti risponderò in privato al più presto.
Anch'io, come ti avevo già accennato, non sono né su Facebook né su altri social, ma ho solo il blog che mi basta e avanza!
Grazie anche per i recapiti (la mia email la trovi sul blog) e vado subito a risponderti.
Un forte abbraccio e a presto. Gli auguri di Natale te li mando per lettera.
Ciao,
Francesco